Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 15:41
Live
  • 14:25 | Gli italiani e la Smart Home, la casa intelligente e sostenibile
  • 16:15 | Madonna ha acquistato la villa di The Weeknd
  • 15:58 | "Ho spento il cielo" di Rkomi e Tommaso Paradiso è su TIMMUSIC
  • 15:41 | Parlar d'Arte: il museo di Lucca va online
  • 15:31 | Nel mondo vengono consumate 129 miliardi di mascherine ogni mese
  • 15:26 | "Raya e l’ultimo drago": "Scegli" è la canzone più amata del film Disney
  • 15:20 | Clima, Gurria (Ocse): Ci serve una tassa grande e grossa sul CO2
  • 15:20 | Volpino nano: caratteristiche e dimensioni
  • 15:06 | Europa-Turchia, cosa c’è dietro il sofagate
  • 15:06 | Perché i cani scodinzolano?
  • 15:00 | Anguilla ricette e idee per cucinarla
  • 14:55 | Universitiamo, la piattaforma di crowdfunding di Pavia
  • 14:00 | Meghan Markle è rimasta a casa per amore di Harry
  • 14:00 | Ramadan: come funziona in tempo di pandemia
  • 14:00 | Così l'Italia si prepara a riaprire
  • 12:30 | Leonardo Maini Barbieri, chi è l'influencer più eleganti di tutti
  • 12:30 | libreria in metallo dal design unico
  • 12:29 | Regno Unito, via ai vaccini per gli under 50
  • 12:07 | I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta
  • 12:02 | La Juventus vuole riportare Kean a Torino
Come si formano le nuvole Nuvole - Credit: iStock
GREEN 25 febbraio 2021

Come si formano le nuvole

di Melissa Viri

Alzi la mano chi non è mai rimasto affascinato dalle mille forme e colori assunti dalle nuvole!

Soprattutto all’alba e al tramonto, quando la luce del sole diventa rosa o rossastra e anche le nubi assumono colorazioni spettacolari.

Come si formano le nuvole? La formazione delle nubi è un processo complesso in cui entrano in gioco diversi fattori e meccanismi che hanno alla base la condensazione del vapore acqueo contenuto nell’aria. Scopo di questo articolo è spiegare la genesi delle nuvole in modo da rendere il lettore più consapevole di uno dei più importanti (e visibili) fenomeni che avvengono nell’atmosfera.

Come si formano le nuvole

Il Sole, riscaldando la superficie terrestre, fa evaporare l’acqua presente in mari, oceani, fiumi, vegetazione, suolo e così via. L’aria calda e umida, essendo più leggera di quella circostante, inizia la sua ascesa e man mano che sale si raffredda. Il vapore acqueo in essa contenuto, non trovando più spazio, condensa in minuscole goccioline d’acqua o cristalli di ghiaccio della dimensione di 1-100 micron che vanno a costituire la nuvola. L’aria fredda infatti può contenere una minore quantità di vapore acqueo che, ad un certo punto, si trova in condizioni di saturazione.

Quali fattori influenzano il processo di condensazione

La saturazione e la conseguente condensazione del vapore acqueo in gocce d’acqua avviene in seguito al raffreddamento dell’aria al di sotto del cosiddetto punto di rugiada, un particolare stato termodinamico rappresentato da determinati valori di temperatura e pressione. Affinché si verifichi la condensazione, tuttavia, il raggiungimento del punto di rugiada non basta: l’acqua faticherebbe non poco a condensarsi se non ci fossero delle piccole impurità, note come "nuclei di condensazione", a favorirne il processo. Queste minuscole particelle hanno una svariata provenienza: dagli aerosol marini trasportati dal vento alla sabbia dei deserti fino alle polveri industriali.

Da cosa dipende il colore delle nuvole

È importante sottolineare che le nuvole non sono fatte di vapore acqueo, che è invisibile e trasparente. Le minuscole goccioline d’acqua (o gli altrettanto minuscoli granelli di ghiaccio) che formano le nuvole, invece, riflettono la luce solare apparendo bianche. Le nubi più chiare in genere sono composte da cristalli di ghiaccio, mentre quelle più scure, più spesse, sono piene zeppe di goccioline e indicano l’arrivo della pioggia. Le nuvole si dissolvono in seguito a pioggia, temporale, neve o grandine ma possono anche semplicemente evaporare senza aver scaricato la loro umidità sulla terra.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle