TimGate
header.weather.state

Oggi 07 agosto 2022 - Aggiornato alle 10:15

 /    /    /  Come togliere una zecca al cane
Come togliere una zecca al cane

Una donna toglie una zecca a un cane- Credit: iStock

ANIMALI04 luglio 2022

Come togliere una zecca al cane

di Melissa Viri

Riconoscerla e poi estrarla con strumenti specifici: ecco i segreti per togliere una zecca al cane.

Vuoi tutelare il tuo cane dal morso di una zecca? Ecco cosa ti occorre per togliere una zecca al cane e portare a termine la procedura in modo corretto.

 

 

Cosa sono le zecche e perché sono pericolose?

Spesso quando si trascorre del tempo nelle campagne o in zone boschive si sottovaluta il pericolo delle zecche. In realtà si tratta di parassiti pericolosi per la salute dell'uomo e degli animali domestici in quanto sono portatori di virus e malattie. Le zecche si nutrono del sangue degli animali e dell'uomo e in alcuni casi possono anche trasmettere delle patologie gravi. A tal proposito è fondamentale saperle riconoscere ed intervenire in modo adeguato in loro presenza.

 

 

Come riconoscerle

Si tratta di insetti appartenenti alla specie degli artropodi e alla famiglia degli aracnidi, ossia quella dei ragni. Individuare le zecche non è facile in quanto sono parassiti molto piccoli che spesso passano inosservati agli occhi dell'uomo. È possibile riconoscerle per via della loro forma rotonda e il colore brunastro tendente al marrone. Sono dotate di rostro, ossia una sorta di bocca che penetra nella cute permettendo all'insetto di nutrirsi del sangue della vittima.

 

 

Togliere la zecca al cane: cosa serve?

Nei negozi specializzati nella vendita di prodotti per animali oppure all'interno delle farmacie è possibile trovare uno strumento specifico per la rimozione della zecca che permette di estrarre tutto il corpo dell'insetto senza il rischio che si spezzi. È fondamentale effettuare la rimozione della zecca in modo accurato onde evitare che una parte del corpo resti attaccata alla cute dell'animale. In assenza di questo prodotto è possibile ricorrere all'uso di una semplice pinzetta avendo cura di indossare sempre dei guanti.

 

 

Come togliere una zecca al cane

Rimuovere una zecca attaccata al cane richiede attenzione e cautela, pertanto occorre eseguire questa procedura con calma e pazienza seguendo alcune utili raccomandazioni. Onde evitare che l'insetto si spezzi in due durante la rimozione è bene che il cane resti fermo e non effettui movimenti bruschi, quindi è importante eseguire l'intervento quando l'animale è tranquillo.

 

 

L'atto finale

A questo punto bisogna trovare il punto esatto in cui si trova l'insetto separando lentamente il pelo dell'animale. Con lo strumento apposito, adagiare la parte ad uncino contro la cute del cane in prossimità del parassita. Se si utilizza una pinzetta occorre afferrare la zecca dalla testa cercando quindi di avvicinarsi il più possibile alla cute del cane. Una volta afferrato l'insetto è bene estrarlo delicatamente effettuando delle leggere rotazioni. Infine, non resta che disinfettare l'area dove è stato estratto il parassita e lavare accuratamente le mani.