TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Condizionatore consigli su come risparmiare
Condizionatore: 5 consigli su come risparmiare

Persona che aziona il condizionatore con telecomando- Credit: iStock

GREEN07 giugno 2021

Condizionatore: 5 consigli su come risparmiare

di Melissa Viri

Se i condizionatori non vengono utilizzati in modo idoneo potrebbero comportare dei costi elevati

Ecco 5 consigli utili su come risparmiare con l'uso dei condizionatori.

1. Impostare la giusta temperatura

Un errore molto comune è quello di impostare temperature non idonee quando si avvia il climatizzatore. Per risparmiare sulla bolletta è fondamentale impostare una temperatura corretta in quanto avviare il dispositivo alla massima potenza non solo comporta dei costi elevati ma può fare male alla salute. Spesso si sottovaluta che la reale funzione del climatizzatore è quella di diminuire l'elevato tasso di umidità dell'aria e ridurre la temperatura negli ambienti. Dunque per godere di una temperatura ottimale è consigliabile selezionare circa 5, 6 gradi in meno onde evitare malanni e ottenere un notevole risparmio.

2. Optare per la migliore classe energetica

Inverter e classe energetica sono due fattori indispensabili: per risparmiare sui costi della bolletta ed evitare brutte sorprese è bene puntare ai modelli di classe energetica A+++ i quali, oltre a consumare meno, assicurano una valida efficienza.

3. Eseguire correttamente le procedure di installazione

La posizione svolge un ruolo fondamentale per sfruttare al meglio l'efficienza di un climatizzatore. Per questo motivo, durante l'installazione degli impianti è necessario stabilire qual è la posizione più strategica per far sì che il dispositivo sia in grado di rinfrescare tutto l'ambiente. Questo aspetto assicura prestazioni migliori e costi ridotti di esercizio. È importante inoltre che split e condizionatori vengano installati sul punto più alto della parete in modo che possano contrastare efficacemente l'aria calda. Per quanto riguarda l'unità esterna invece, è bene installarla possibilmente in una zona all'ombra dove vi è un buon ricircolo dell'aria.

4. Chiudere porte e finestre

Per evitare sprechi ed ottenere il massimo dell'efficienza si consiglia di controllare sempre che porte e finestre siano chiuse. Anche gli spifferi e le fessure potrebbero compromettere il risultato finale, pertanto è importante verificare che siano ben chiuse o sigillate.

5. Eseguire una corretta manutenzione

La manutenzione dei climatizzatori deve essere svolta in maniera regolare per garantire la corretta funzionalità del dispositivo. Naturalmente la frequenza con la quale eseguire le procedure di manutenzione dipende dall'utilizzo effettivo del condizionatore nell'arco dei mesi o dell'anno. È bene tuttavia pulire i filtri regolarmente nel caso in cui il dispositivo venga utilizzato spesso. Anche il gas e le tubazioni necessitano di controlli specifici che devono essere effettuati dagli esperti del settore onde evitare di danneggiare le componenti interne.