TimGate
header.weather.state

Oggi 20 maggio 2022 - Aggiornato alle 17:46

 /    /    /  Cosa si produce con PET riciclato?
Cosa si produce con PET riciclato?

Triangolo simbolo del riciclo- Credit: iStock

RICICLO12 maggio 2022

Cosa si produce con PET riciclato?

di Melissa Viri

I mille usi della plastica riciclata, quella che fa bene all'ambiente.

PET è acronimo di polietilene tereftalato e consiste in poliestere, più semplicemente plastica, che è oggetto del riciclo imposto per legge anche ai privati cittadini nella quasi totalità dei comuni italiani.

Il PET riciclato permette di evitare la produzione di plastiche e di ridurre in tal modo l'inquinamento ambientale, oramai un obiettivo primario per tutti gli stati europei e del mondo; questo materiale ha la qualità di non perdere le sue caratteristiche negli impieghi successivi alle varie trasformazioni, un aspetto che permette di poter contare sul riciclo ben più di una sola volta, a tutto vantaggio dell'ambiente e della natura.

 

Cosa si produce con il PET riciclato

Il PET riciclato viene principalmente utilizzato per produrre bottiglie da impiegare per contenere bevande o acqua. Il processo da cui deriva questo materiale è di semplice comprensione; il PET (o la plastica) proveniente dalla raccolta differenziata viene trasformato in scaglie che vengono introdotte in appositi stampi.

Tali strumenti disegneranno le nuove bottiglie per alimenti, preforme che verranno soffiate e quindi distribuite ad altre industrie pronte per un nuovo imbottigliamento. Il PET riciclato, o R-PET, può essere utile anche per la fabbricazione di mobilio o complementi d'arredo, come sedie e accessori per i sanitari solo per fare un esempio.


 

Come riconoscere il PET riciclato

Un esperto del settore non avrebbe nessun problema a distinguere il PET da un altro materiale e probabilmente lo riconoscerebbe anche davanti a un tipo di plastica differente.

Una persona meno esperta potrebbe avere qualche problema nel fare quest'ultima distinzione, ma ogni cittadino può stare tranquillo e contare sulle icone che oramai campeggiano sugli oggetti da quando il riciclo è parte integrante della nostra vita cittadina e non solo.

Il simbolo del PET riciclato è un triangolo composto da tre "frecce" di colore verde, ognuna delle quali disegna un angolo di 60 gradi.


 

Altri oggetti in PET riciclato

Se le bottiglie sono "scontate", seppure consistano in qualcosa di estremamente utile in tutti i sensi, è giusto puntualizzare che il PET riciclato può essere impiegato per innumerevoli scopi, tanto che ci si può davvero sbizzarrire.

Fra le mura di casa quasi tutto potrebbe essere frutto del riciclo, dai contenitori per alimenti alle maniglie delle porte, ma anche outdoor si può contribuire all'ambiente vestendo con abiti che comprendono fibre di questo tipo, portando con sé ombrelli in PET, zaini e altri accessori di cui possono essere un esempio le cuffie.