TimGate
header.weather.state

Oggi 01 luglio 2022 - Aggiornato alle 22:00

Un armadillo sul prato- Credit: iStock

ANIMALI22 maggio 2022

Curiosità che non sai sull'armadillo

di Melissa Viri

Armadillo, aspetto buffo e particolare: ecco tutte le curiosità su questo animaletto.

L'armadillo è un simpatico animaletto che cela delle caratteristiche davvero uniche nel suo genere. Ecco alcune curiosità che non sai sull'armadillo.

 

 

Armadillo: caratteristiche e habitat

L'armadillo è animale noto per il suo aspetto buffo e particolare ma non tutti sono a conoscenza di alcune caratteristiche davvero originali di questo piccolo mammifero diffuso prevalentemente nei territori meridionali degli Stati Uniti. L'armadillo è considerato un animale in via di estinzione in quanto sul pianeta sono rimasti pochissimi esemplari. Predilige le zone umide dove ama avventurarsi tra i cespugli e gli alberi ma può anche essere avvistato nelle praterie o in prossimità delle paludi. Non sono rari i casi in cui alcune persone hanno avvistato un esemplare aggirarsi all'interno del loro giardino nelle case di periferia. L'armadillo non va in letargo ed è molto vulnerabile alle basse temperature.

 

 

L'armadillo si contraddistingue in numerose specie

Il primo aspetto da tenere a mente è che gli armadilli appartengono alla famiglia dei Dasypodidae che include ben 9 sottospecie. Alcuni esemplari sono infatti molto rari e le loro caratteristiche sono piuttosto differenti dall'armadillo comune. In totale sul pianeta ci son ben 21 specie di armadilli.

 

 

Guscio dell'armadillo: a cosa serve?

Non tutti sanno che il guscio dell'armadillo ha un vero e proprio scopo: questa sorta di corazza permette innanzitutto di contraddistinguere le varie specie e in natura è utile per proteggere tutta la struttura corporea dagli attacchi dei predatori. In altre specie invece il guscio non permette di proteggere tutto il corpo poiché il ventre e i fianchi restano scoperti.

 

 

Gli armadilli sono dotati di unghie molto resistenti

Un'altra curiosità sugli armadilli che non tutti sanno è che si tratta di animali definiti "fossati". Basta osservare la struttura degli arti anteriori che è molto particolare e permette agli esemplari di scavare grandi buche nel terreno per andare alla ricerca di fonti di nutrimento o ricavare delle tane in cui stare al riparo. Dunque, le unghie degli armadilli sono davvero forti e spesse.

 

 

Gli armadilli sono abili nuotatori

Anche se prediligono le aree ricche di vegetazione, gli armadilli vantano un buon rapporto con l'acqua tanto da rivelarsi abili nuotatori. Alcune specie infatti riescono persino ad immergersi e percorrere alcuni tratti sott'acqua per qualche minuto. Questi animaletti non sono invece molto abili quando devono arrampicarsi sugli alberi per via del peso della loro corazza che non li agevola durante i salti e i movimenti bruschi.