Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 11:05
Live
  • 11:34 | Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas festeggiano la figlia
  • 11:29 | Usa, condannato l'agente che uccise George Floyd
  • 11:18 | Il Borussia Dortmund vuole André Silva
  • 11:15 | Barbabietola al forno per un contorno light
  • 11:05 | L’ok dell’Ema al vaccino Johnson&Johnson
  • 10:49 | La vittoria della Fiorentina a Verona
  • 10:31 | Da maggio studenti in classe al 60 per cento
  • 10:03 | Facebook: ecco le Live Audio Room per sfidare con Clubhouse
  • 09:51 | Buon compleanno alla regina Elisabetta II
  • 09:08 | Gravina nel comitato esecutivo della Uefa
  • 08:59 | Arriva il primo Dlc di Wasteland 3
  • 08:37 | La Super League è già naufragata dopo due giorni
  • 08:26 | Parler nuovamente disponibile sull'App Store di Apple
  • 07:07 | Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile
  • 06:35 | I giorni decisivi del Recovery Plan (Pnrr)
  • 06:00 | Il dietrofront sulle scuole superiori e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:29 | Eurolega: Milano soffre poi ribalta il Bayern 79-78 in gara 1
  • 00:52 | MotoGP, la Suzuki correrà nella classe regina fino al 2026
  • 00:32 | Barcelona Open, Sinner e Musetti vittorie convincenti
  • 22:01 | Reinfettare i guariti dal Covid: lo studio nel Regno Unito
Dove buttare e come smaltire toner e cartucce per stampanti Sostituzione del toner - Credit: iStock
GREEN 25 febbraio 2021

Dove buttare e come smaltire toner e cartucce per stampanti

di Melissa Viri

Consigli eco-compatibili per liberarsi correttamente del materiale di consumo

Ciò che molti si chiedono è: dove butto il toner e le cartucce una volta esaurite? Ecco chiariti tutti i dubbi.

Toner e cartucce esausti: rifiuti speciali non pericolosi

Quando ci si trova di fronte a una cartuccia o a un toner ci si chiede se questi debbano essere smaltiti nel sacchetto della plastica oppure nel sacchetto della indifferenziata.

In realtà entrambe le scelte sono errate, infatti sono sottoposti a una normativa specifica e se smaltiti non correttamente possono essere comminate multe anche di importante valore.

 

I toner esauriti e le cartucce della stampante sono classificati dal decreto legislativo 152 del 2006 come rifiuti speciali non pericolosi, rientrano tra i RAEE, cioè Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, da ciò deriva che devono essere smaltiti separatamente rispetto agli altri rifiuti e facendo riferimento ad aziende specializzate. La ragione di tale classificazione sta nel fatto che all'interno di toner e cartucce sono presenti residui di inchiostro che possono essere dannosi per l'ambiente e per la salute dei cittadini e di conseguenza devono essere adeguatamente smaltiti.

Toner e cartucce: obblighi di smaltimento per titolari partita IVA

A questo punto occorre però fare un'altra precisazione, infatti toner e cartucce sono acquistati a due titoli, cioè come privati o come aziende. Queste ultime producono una gran quantità di tali rifiuti e come tali sono sottoposte ad un regime differenziato. Per le aziende è previsto l'obbligo di tracciabilità, cioè devono tenere e aggiornare costantemente il FIR – Formulario di identificazione del Rifiuto, in cui deve essere annotato come sono smaltiti i rifiuti speciali e tra questo appunto le cartucce.

 

Il FIR può essere rilasciato esclusivamente da enti autorizzati al trasporto e allo smaltimento dei rifiuti prodotti nell'attività professionale e deve essere conservato per 5 anni. Sono sottoposti a tale obbligo tutti coloro che hanno una partita IVA, ad esempio studi professionali, artigiani, commercianti.

Smaltimento toner e cartucce per privati

Per i privati è tutto più semplice, infatti si possono consegnare le cartucce e i toner presso centri di raccolta, isole ecologiche o simili, presenti nei vari comuni e se in città non c'è un'area specifica, si può chiedere agli enti preposti dove smaltire tali rifiuti. Solitamente per i privati non è previsto il pagamento di somme aggiuntive rispetto alla fatturazione dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle