Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 aprile 2021 - Aggiornato alle 23:17
Live
  • 08:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 22:24 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia, Milano batte la Virtus 94-84
  • 21:30 | I funerali del principe Filippo: le lacrime della regina Elisabetta
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 310 morti
  • 17:43 | MotoGP 2021, Portogallo: Quartararo in pole a Portimao, Bagnaia beffato
  • 16:24 | David Bowie, esce un cofanetto con brani inediti e rarità
  • 16:14 | Lewis Hamilton scrive un altro record in Formula 1
  • 16:10 | Il nuovo singolo di Moby con Mark Lanegan è su TIMMUSIC
  • 16:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 15:50 | I colori delle regioni dal 19 aprile
  • 15:45 | La riapertura di cinema, teatri e musei
  • 15:00 | Amarene sciroppate fai da te!
  • 14:47 | Chi è la grande amica del principe Filippo
  • 14:27 | Buon compleanno Victoria Beckham
  • 13:58 | Sarah Ferguson è stata esclusa dai funerali
  • 13:40 | Windsor blindata per i funerali del principe Filippo
  • 13:38 | termoarredo idee di design per tutte le stanze
Frutti troppo maturi, cosa fare per non buttarli Cassetta di arance mature - Credit: iStock
GREEN 26 gennaio 2021

Frutti troppo maturi, cosa fare per non buttarli

di Melissa Viri

Può capitare di comprare troppa frutta e che diventi troppo matura: che fare?

In questo caso la soluzione non è buttarla, ma riutilizzarla in modo alternativo e fantasioso.

Ecco come.

Come recuperare le banane troppo mature

La frutta è un alimento essenziale nella dieta quotidiana, anche se spesso non tutti amano mangiarla, ma proprio perché salutare, ricca di vitamine e sali minerali, di fibre che facilitano il transito intestinale, e di acqua, molti la acquistano esagerando con le quantità: in fondo l'idea è quella di avere un regime dietetico salutare e ipocalorico.

 

Quando però non viene consumata e diventa troppo matura si ha l'esigenza di evitare di buttarla, ecco qualche piccolo suggerimento. Un frutto che si deteriora facilmente è in breve tempo è la banana. Spesso anche dopo pochi giorni dall'acquisto si possono notare delle macchie nere. In questo caso il consiglio è quello di pulirle, togliere la parte nera e farci un energico frullato che può essere reso più liquido con l'aggiunta di un po' di latte, anche di soia o di mandorle, e magari più gustoso con qualche goccia di cioccolato fondente.

Come recuperare le mele troppo mature

Cosa fare se le mele diventano troppo mature? Anche qui la soluzione è piuttosto gustosa, se si ha tempo si può provare una torta di mele, si può scegliere una ricetta di torta ripiena, in questo modo sarà facile eliminare le parti già marce. In alternativa c'è la classica ricetta della nonna, cioè le gustose mele cotte. Basta lavarle, eliminare il torso, spolverizzare con lo zucchero e se gradito con un liquore. Bastano pochi minuti in forno per avere una delizia che può diventare un dessert alternativo e leggero da fine pasto. Le stesse soluzioni sono applicabili alle pere.

Cosa fare con le arance e con i kiwi?

Se ti accorgi che stanno diventando troppo mature le arance la soluzione, oltre alla classica spremuta, è una macedonia invernale, dovrai tagliare a tocchetti l'arancia e naturalmente eliminare la parte non più commestibile. Per il kiwi la soluzione è il frullato, oppure una maschera astringente per il viso, in questo caso oltre al kiwi devi aggiungere dell'argilla in polvere, da acquistare in erboristeria e un vasetto di yogurt bianco, una volta realizzato questo miscuglio si applica sul viso e si lascia seccare, quindi si elimina con acqua tiepida. la pelle sarà purificata e nutrita grazie all'efficacia sebo-regolatrice dell'argilla e allo scrub dovuto ai semini del kiwi.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle