TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 10:04

 /    /    /  Habitat naturale significato ed esempi
Habitat naturale, significato ed esempi

Vista panoramica su una foresta attraversata da un fiume- Credit: iStock

GREEN12 febbraio 2021

Habitat naturale, significato ed esempi

di Melissa Viri

Nei documentari sentiamo spesso parlare di habitat naturale: scopriamo di che cosa si tratta

Cos’è l’habitat naturale e perché è tanto importante?

Con il termine habitat si indica una particolare zona del mondo in cui una specifica specie animale o vegetale può vivere e crescere, sfruttando l’ambiente per la propria alimentazione e per la riproduzione. Un habitat deve dunque avere tutte le caratteristiche favorevoli a garantire un’esistenza agevole a un essere vivente. In uno stesso habitat possono convivere specie diverse e con esigenze differenti. In questo caso si può parlare di biotopo, una particolare area ambientale in cui vivono organismi appartenenti a più specie.

 

Quando due specie condividono un habitat e svolgono, all'interno di esso funzioni diverse, possiamo anche parlare di nicchia ecologica. Essa consiste nei metodi di sopravvivenza, socializzazione e riproduzione di un organismo. All’interno di un habitat è possibile anche trovare aree specifiche con condizioni climatiche a se stanti, ossia i microhabitat.

 

Ogni habitat naturale è un patrimonio importantissimo per il pianeta, poiché assicura lo sviluppo della vita nelle sue varie forme. Molte associazioni ambientaliste si occupano infatti della sua protezione, sensibilizzando le persone per ridurre la distruzione di interi ecosistemi e per portare avanti campagne per la riduzione del surriscaldamento globale, che spesso contribuisce alla distruzione degli habitat più delicati.

Qualche esempio di habitat naturale

Il pianeta Terra è un luogo ricco di risorse e tanto variegato che non basterebbe una vita a conoscerlo tutto. Si compone di continenti e numerose aree dalle condizioni climatiche molto differenti tra loro, nelle quali si sviluppano forme diverse di vita. Si possono quindi fare molti esempi di habitat. Il deserto è un tipo di habitat, dislocato in zone diverse della terra, ma caratterizzato da un clima tendenzialmente arido nel quale possono sopravvivere rettili di vario tipo, gazzelle, suricati, cammelli e coyote. Anche la Tundra Artica è un habitat, caratterizzato da climi più rigidi e da condizioni difficili.

 

Nella Tundra trovano il proprio habitat naturale renne, volpi, orsi, lupi, alci e diverse specie di uccelli. Sono pochi gli arbusti che si sviluppano in questo ambiente, proprio a causa del clima. La flora preponderante è infatti quella più resistente alle temperature rigide, come muschi e licheni.