Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 10:10
Live
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 07:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
  • 23:22 | Covid, il contagio all'aperto "non è impossibile"
  • 23:10 | Il nuovo singolo degli Extraliscio? Un sorprendente tango-rock
  • 22:27 | Star di Game of Thrones nel cast di “Aquaman 2”
I 10 più grandi disastri naturali della storia Piccolo mappamondo sul suolo - Credit: iStock
GREEN 21 gennaio 2021

I 10 più grandi disastri naturali della storia

di Melissa Viri

Nel corso dei secoli il mondo è stato sconvolto da spaventosi disastri naturali

Scopriamo i 10 disastri naturali più spaventosi della storia.

I peggiori tifoni della storia

Tra i peggiori cicloni recenti possiamo citarne 4, che hanno scaricato la propria violenza in diversi angoli del mondo.

Nel 2019 è stata la volta di  Idai che ha colpito il continente africano, uccidendo oltre mille persone tra Mozambico, Madagascar e Zimbabwe. Hayan risale al 2013 ed è noto come uno dei più forti cicloni tropicali mai registrati: ha devastato Filippine Vietnam Hong Kong ed altre isole dell'estremo oriente con un bilancio di 8.000 vittime.

Maria e Katrina -la devastazione dal nome di donna

Gravissimo anche il bilancio dell' uragano Maria, arrivato sulle coste di Caraibi e Portorico nel settembre 2017 spazzando via centinaia di case con venti a 300 km all'ora. Maria ha fatto oltre 3.000 vittime generando danni per 90 miliardi di dollari. Ricordiamo infine Katrina, che ha colpito gli Stati Uniti nel 2015 mandando sott'acqua l'80% di New Orleans e distruggendo parte delle coste di Florida, Mississipi e Louisiana, In pochi giorni si registrarono 2.000 morti e decine di migliaia di sfollati, che abbandonarono per sempre New Orleans.

I terremoti più gravi nel mondo

I terremoti rappresentano uno dei più spaventosi disastri cui si possa assistere. Nell'ultimo decennio tre diverse aree del mondo sono state colpite da questa calamità. Il terremoto in Ecuador ha devastato il paese il 16 aprile 2016, con una scossa di magnitudo 7.8 Richter, provocando quasi 700 morti. Soltanto un anno prima la terra aveva tremato con violenza in Nepal, radendo al suolo il centro storico di Katmandu ed altre località del paese, con un bilancio di oltre 8.000 morti.

 

Nel 2014 è stata la volta della Cina, con 617 decessi avvenuti a seguito del terremoto nello Yunnan. Si è verificato però ad Haiti il sisma più grave della storia moderna che nel gennaio 2010 ha causato il decesso di oltre 230.000 persone.

Maremoti e Tsunami

Tra i disastri più gravi di sempre citiamo anche il maremoto e lo tsunami che hanno colpito Giappone e Sud Est Asiatico nel 2011 e 2004. Il primo episodio si è verificato a seguito del terremoto di Fukushima, in cui è stata danneggiata la centrale nucleare, ed ha provocato 16.000 morti. Devastante lo tsunami che ha colpito il Sud Est Asiatico il 26 dicembre 2004, con 250.000 tra morti e dispersi. Tra le vittime di questa tragedia anche molti turisti di tutto il mondo che stavano trascorrendo le vacanze natalizie sulle dorate spiagge orientali.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle