Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 01:00
Live
  • 00:52 | Perché è importante il pre-vertice sui sistemi alimentari di Roma
  • 17:16 | Il nuovo progetto della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia
  • 17:15 | Covid, i dati del 27 luglio: aumentano contagi e ricoveri
  • 17:04 | L’esplosione a Leverkusen, in Germania
  • 16:32 | La medaglia di bronzo della spada femminile a squadre
  • 14:35 | Camila Giorgi non si ferma più: è ai quarti di finale!
  • 14:14 | Covid, così aumenta il rischio per i non vaccinati
  • 13:55 | In che senso le due Coree hanno ripreso a parlarsi
  • 13:41 | Scuola, l'obbligo vaccinale è sempre più verosimile
  • 13:04 | Ancora un successo per le azzurre del volley
  • 11:49 | Lazio, c’è l’autocandidatura di Shaqiri
  • 11:30 | La concorrenza nei servizi pubblici: ancora una riforma del governo Draghi
  • 11:13 | Caos Tunisia, il presidente Saied: 'Questo non è colpo di Stato'
  • 10:15 | Pallanuoto, grande rimonta del Settebello con la Grecia
  • 10:09 | Pellegrini nella storia: quinta finale olimpica come Phelps
  • 10:03 | Naomi Osaka perde a sorpresa, eliminata dalle Olimpiadi
  • 01:00 | I vaccini obbligatori per i docenti e le altre notizie sulle prime pagine
  • 22:10 | Aperta la Bourse de Commerce - Collection François Pinault a Parigi
  • 20:02 | Tunisia, il Parlamento: le decisioni del presidente sono 'nulle'
  • 18:43 | Scherma: chi è Daniele Garozzo, medaglia d’argento nel fioretto
I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta Ragazzo su monopattino elettrico - Credit: iStock
GREEN 14 aprile 2021

I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta

di Maura Corrado

Sono pratici, leggeri e a basso impatto ambientale. Perfetti per muoversi in città, rispettando alcune regole

Ecco come scegliere i migliori monopattini elettrici.

 

Da giocattolo per bambini a simbolo della mobilità urbana sostenibile.

Negli ultimi anni il monopattino elettrico ha conquistato davvero tutti, dai teenager ai manager in giacca e cravatta, grazie anche ai bonus fiscali stanziati per l’acquisto. Questo mezzo di trasporto – pratico, leggero e meno inquinante rispetto alle automobili tradizionali - ha più di un secolo di storia ed è in continua evoluzione. Prima di passare ai migliori monopattini elettrici per il 2021, torniamo un po’ indietro nel tempo.

> > > Scopri come vincere un monopattino elettrico!

Breve storia del monopattino

I primi modelli di monopattino risalgono agli inizi del Novecento. La struttura di base dello scooter – così, infatti, lo chiamano gli americani - era simile a quella attuale (pedana, manubrio imperniato sulla pedana, freno e ruote). All’epoca si chiamava Autoped e può essere considerato il primo vero antenato del monopattino elettrico. Parallelamente, poi, si sono diffusi anche i monopattini meccanici (o micropattini): per muoversi hanno bisogno della spinta di gambe e piedi. Inizialmente progettati come giochi per bambini, sono poi diventati anche veicolo per competizioni sportive (footbike). Negli ultimi anni, grazie al progresso tecnologico e alla spinta verso l’utilizzo di veicoli elettrici, il monopattino elettrico si è infine affermato come status symbol per gli spostamenti in ambito urbano.

Cosa c’è da sapere sui monopattini elettrici

Ci sono alcune informazioni fondamentali da conoscere prima di acquistare un monopattino elettrico, veicolo che la normativa vigente ha equiparato alla bicicletta. Il monopattino elettrico non può superare i 500 watt di potenza e deve avere un limitatore di velocità. Inoltre, deve essere dotato di un segnalatore acustico e di luci. Si può guidare a partire dai 14 anni di età. Per i minorenni è previsto l’obbligo di indossare il casco protettivo. Per guidare il monopattino elettrico non servono né patente, né patentino. Non è necessaria l’assicurazione. Ci sono, inoltre, dei limiti di velocità da rispettare. 

Le regole da rispettare in città

Si può circolare solo sulle strade urbane. Sulle strade extraurbane la circolazione è consentita solo se è presente una pista ciclabile. In città, se ci si muove sulla carreggiata, il limite da rispettare è di 25 km/h, nelle aree pedonali è di 6 km/h. Esattamente come previsto per le biciclette, è vietato circolare sui marciapiedi e nelle gallerie pedonali. Il veicolo può essere parcheggiato negli spazi riservati a biciclette e motorini. Sul monopattino elettrico, infine, è vietato trasportare altre persone, animali domestici e oggetti di qualsiasi genere. Non è possibile trainare altri veicoli, né farsi trainare. Di notte è obbligatorio indossare il giubbotto catarifrangente. Chi non rispetta le regole di guida rischia una multa fino a 800€.

Guida all’acquisto dei migliori monopattini elettrici

Solidità del mezzo, capacità della batteria, potenza del motore, la possibilità di essere ripiegato facilmente e la certificazione di conformità europea (il marchio CE). Sono questi i fattori più importanti da tenere in considerazione prima di acquistare un monopattino elettrico. Fai attenzione ai monopattini di marche sconosciute e dai prezzi “stracciati”. Possono nascondere scarsa qualità costruttiva, batterie con bassa autonomia e indicazioni tecniche non corrispondenti al vero. Questi i rischi a cui potresti andare incontro: il monopattino si rompe mentre circoli in strada, con il rischio di cadere con la testa sull’asfalto. Oppure, la batteria smette di funzionare dopo pochi giorni.

Xiaomi 

Tra i modelli più diffusi di monopattino elettrico per adulti ci sono quelli prodotti dalla multinazionale cinese Xiaomi. Dopo il successo dei modelli M365 e M365 Pro, nei mesi scorsi sono arrivati sul mercato i nuovi Mi Electric Scooter Pro 2, Mi Electric Scooter 1S e Mi Electric Scooter Essential. Il Pro 2 – dal costo compreso tra i 450 e i 490€ (in base al rivenditore) - pesa meno di 15 kg ed ha un motore brushless da 300W adatto per l’uso in città. Altro punto di forza è l’autonomia della batteria: è possibile percorrere fino a 45 chilometri con un solo ciclo di ricarica. Il comfort di guida, poi, è assicurato dalle gomme da 8.5 pollici, con camera d’aria, che ben ammortizzano le asperità dell’asfalto. 

1S ed Essential 

L’1S di Xiaomi - dal costo compreso tra i 400 e i 450 euro - consente tre 3 modalità di utilizzo - pedonale, standard e sportiva – tarate sui limiti di velocità da rispettare (5 km/h, 20 km/h, 25 km/h). L’1S è inoltre provvisto di freno a disco sulla ruota posteriore e del dispositivo E-ABS sulla ruota anteriore, per impedirne il bloccaggio. Altra dotazione è il Cruise Control, che mantiene l’andatura costante dopo aver percorso cinque secondi alla stessa velocità. L’Essential, infine, è il più piccolo ed economico tra i nuovi monopattini di Xiaomi. Ha un costo compreso tra i 250 e i 300 euro, è leggermente meno potente degli altri, ma comunque ben curato nei dettagli.

Migliori monopattini elettrici Ducati e Momo Design

Se preferisci il made in Italy, puoi valutare l’acquisto di un monopattino elettrico Ducati. Il Pro 1 Plus – dal costo compreso tra i 315 e i 350 euro - ha un design classico ed essenziale, un’autonomia di 25 km/h, si ripiega e si trasporta senza problemi. È provvisto di presa USB: può quindi essere messo in carica ovunque. Altro plus, la luce Led frontale e posteriore, per usarlo anche di sera. Il Pro 2 di Ducati – dal costo compreso tra i 470 e i 500 euro - ha un motore brushless da 350W. È attrezzato per garantire sicurezza – grazie al doppio freno - stabilità e comfort, con sospensione posteriore e ruote tubeless antiforatura da 10”. Infine, il monopattino Momo Design MD-FS851Y. Pesa solo 12 kg e il telaio in allumino ha una portata massima di 120 kg. La batteria si ricarica in tre ore e garantisce un’di autonomia 12 km. Ha un costo compreso tra i 270 e i 300 euro e si distingue anche per i dettagli di stile in giallo e nero.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle