Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 23:45
Live
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 00:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:22 | Covid, il contagio all'aperto "non è impossibile"
  • 23:10 | Il nuovo singolo degli Extraliscio? Un sorprendente tango-rock
  • 22:21 | Un altro film horror per il regista di “Doctor Sleep”
  • 21:13 | Cosa sappiamo del nuovo disco live dei Lacuna Coil
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:47 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
Luffa spugna, guanto o spray: proprietà curative Luffa spugna - Credit: iStock
GREEN 25 ottobre 2020

Luffa spugna, guanto o spray: proprietà curative

di Melissa Viri

La doccia è il momento quotidiano che regala relax dopo una giornata piena di impegni e stress

È anche l'ora in cui ci si dedica maggiormente a sé stessi e alla cura del proprio corpo, con una serie di prodotti più o meno naturali.

Nell'ambito della cosmesi c'è un prodotto che non dovrebbe mai mancare nel beauty e si tratta della Luffa, una spugna vegetale che apporta una serie di benefici al corpo con pochi semplici gesti.

La spugna vegetale di Luffa

La Luffa è un genere di piante arrampicante facente parte della famiglia delle Cucurbitaceae, alla stregua delle zucche e delle zucchine: è originaria del caldo Oriente, adattandosi dunque anche alle regioni italiane, in particolare alla Sicilia e alla Sardegna.

 

I suoi frutti hanno una polpa ricca di fibre e sono ottimi da mangiare se vengono raccolti quando sono ancora relativamente giovani. Se invece i frutti si raccolgono quando la pianta è totalmente essiccata, allora questi possono essere utilizzati come spugne vegetali, create dunque senza alcun processo chimico, nel pieno rispetto dell'ambiente e delle specie animali che ci vivono.

 

Un volta raccolti i frutti, basta pelarli per far venire fuori la polpa estremamente fibrosa che può essere utilizzata per la detersione sia da asciutta che reidratata, previa immersione in acqua. Per ricavare spugne oppure guanti di Luffa, bisogna coltivare la Luffa Aegyptica o Cilindrica e aspettare l'autunno per raccoglierne i frutti.

Benefici della Luffa

La spugna Luffa è biodegradabile e ipoallergenica, rendendosi dunque perfetta anche per la cura e la cosmesi delle pelli più sensibili.

 

L'uso della Luffa consente di effettuare quotidianamente un peeling, vista la superficie abrasiva di cui è dotata: elimina le cellule morte, regalando una pelle liscia e luminosa senza però graffiarla. Essendo un esfoliante naturale, la spugna o guanto di Luffa prepara poi la pelle alla rasatura, eliminando i peli incarniti ancora sottopelle, magari spalmando del burro di karitè prima di utilizzarla.

 

La Luffa ha la capacità di riattivare la circolazione del sangue, sgonfiando gambe e piedi e contrastando gli inestetismi della cellulite, grazie all'azione meccanica attivata dai movimenti circolari.

 

Esiste in commercio anche la Luffa Spray, prodotto omeopatico utilizzato per curare sinusite, rinite allergica e raffreddore da fieno: alla base di questo spray c'è la pianta luffa operculata, la cui efficacia antibatterica è stata accertata contro tre ceppi batterici (staphylococcus pneumoniae, staphylococcus aureus e staphylococcus pyogenes).

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle