Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 20:55 | SBK, Chaz Davies si ritirerà a fine 2021: “Pronto a voltare pagina”
  • 18:30 | Le foto di Robert Doisneau esposte a Rovigo
  • 16:38 | Rincaro bollette, le mosse del governo per ridurre l’impatto
  • 15:00 | Draghi: il governo non aumenterà le tasse, momento per dare non prendere
  • 14:30 | Vaccini, perché le prime dosi sono aumentate nell’ultima settimana
  • 14:29 | A Tokyo una libreria dedicata allo scrittore Haruki Murakami
  • 14:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 12:45 | Ad Art Basel 2021 artisti e opere di alto livello
  • 11:48 | Gli Usa hanno autorizzato la terza dose per gli over 65
  • 11:45 | Il Milan vince e riaggancia l’Inter
  • 11:40 | La prima vittoria in campionato per la Juventus
  • 10:12 | 7 cose da fare e da vedere a Ivrea
  • 09:40 | Nuova power unit per Leclerc, partirà ultimo in Russia
  • 06:30 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 06:05 | Il green pass in parlamento e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Scola a Varese non sarà solo il nuovo amministratore delegato
  • 03:23 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 19:50 | MotoGP 2021, Zarco operato al braccio destro: ci sarà ad Austin
  • 19:25 | SBK 2021, programma e orari del GP di Spagna a Jerez
  • 19:00 | Covid, 3.970 nuovi casi con l'1,4% di positività
Mappae: un progetto europeo per un turismo diverso Ragazza con in mano una cartina - Credit: iStock
GREEN 29 luglio 2021

Mappae: un progetto europeo per un turismo diverso

di Melissa Viri

Un progetto nuovo che coinvolge la bellezza di sei Paesi del continente: scopriamo di più!

Per rendere il turismo un momento diverso, fatto di itinerari e percorsi sensoriali, è stato creato il progetto Mappae, Medicinal and Aromatic Plant Pathways Across Europe, che coinvolge la bellezza di sei Paesi del continente dove sarà possibile immergersi nella natura per un'esperienza fuori dall'ordinario.

Mappae: un progetto europeo per un turismo diverso in cosa consiste

Il progetto Mappae è un'evoluzione del settore turistico perché è strettamente legato alla promozione delle eccellenze turistiche e culturali nel mondo.

Mappae ha, come capofila l'associazione Terre di Savoia che si è occupata di coordinare la presentazione del sito e realizzare l'apposita App. Il progetto Mappae è finanziato dal programma COSME dell'Unione Europea e, per la sua realizzazione, è stato chiesto l'intervento delle piccole e medie imprese che sono riuscite a individuare le 12 destinazione che potranno essere visitate con la scelta di appositi pacchetti turistici modulari. I sei paesi che partecipano a questo progetto sono, oltre all'Italia, la Francia, la Croazia, Malta, Cipro e la Bosnia-Erzegovina.

In cosa consiste Mappae: un progetto europeo per un turismo diverso

Il progetto Mappae è legato a percorsi sensoriali e al turismo sostenibile capace di salvaguardare l'ambiente e attrarre turisti che in epoca pre-Covid erano molto attivi. In Italia il percorso multi-sensoriale parte dalle Cinque Terre in Liguria dove si cerca di aiutare quelle micro realtà che si sono trovate in sofferenza nell'ultimo periodo come i piccoli operatori del settore turistico e la più grande micro-imprenditorialità diffusa. Uno dei presupposti del progetto Mappae è infatti proprio quello di agevolare le piccole e medie imprese e farle crescere sempre di più nel mercato europeo. Grazie al progetto, infatti, molte imprese potranno avere un accesso facilitato a prestiti, capitale proprio oltre che garanzie.

Mappae: un progetto europeo per un turismo diverso con le erbe officinali

La linea guida del progetto Mappae è quello di organizzare dei percorsi turistici legati alle erbe officinali che si trovano in tutta Europa. Sia gli operatori che i turisti stessi potranno gestire il proprio itinerario usando il sito (mappae.eu) oppure l'applicazione. In questo modo sarà possibile organizzare un percorso altamente personalizzato che consentirà di visitare delle città turistiche e conoscere le molteplici erbe officinali, da quelle più note a quelle sconosciute, per aprire i propri orizzonti scoprendo tante cose nuove.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle