TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Maternità sostenibile: come crescere i bambini in modo green
Maternità sostenibile: come crescere i bambini in modo green

Una madre solleva in alto il suo bambino- Credit: iStock

VIVERE GREEN16 agosto 2022

Maternità sostenibile: come crescere i bambini in modo green

di Melissa Viri

Basta davvero poco per crescere i propri figli in maniera sostenibile.

Oggi per i genitori è molto importante crescere i propri figli in modo "green" sia per quanto riguarda i prodotti da scegliere per la loro crescita e la loro cura, che per avventure da condividere insieme a loro. Ecco una serie di suggerimenti e consigli per una "maternità sostenibile".

 

 

La maternità sostenibile

La maternità sostenibile è una scelta che viene condivisa da un sempre maggior numero di famiglie in quanto ha una influenza positiva sull’ambiente che ci circonda e di riflesso sulla salute e sul benessere dei figli e sulla loro educazione. I bambini infatti apprendono molto velocemente, soprattutto dagli esempi dei genitori e quindi crescere all’interno di una famiglia dallo stile di vita "sostenibile" è propedeutico per una vita da adulti attenti e responsabili. Tutti i cambiamenti hanno certamente dei risvolti positivi ma anche negativi quindi è molto importante avere la consapevolezza che per arrivare alla sostenibilità la strada da percorrere è lunga e deve essere fatta con piccoli passi, senza cercare ad ogni costo la perfezione ed evitando di incappare in situazioni stress.

 

 

La giusta alimentazione dei bambini

Il primo passo verso una alimentazione corretta per i bambini si effettua già in gravidanza, scegliendo una dieta varia ed equilibrata con verdura e frutta biologiche che forniscono un maggior numero di principi nutritivi importanti sia per la mamma che per il bambino. In seguito questo tipo di alimentazione avrà degli effetti positivi anche per la crescita, prevenendo carenze di nutrienti e vitamine.

 

 

Meglio il locale

Si consiglia di scegliere prodotti provenienti dal proprio territorio, anche come carne e formaggi, acquistando da fornitori locali secondo la stagionalità. Inoltre è bene evitare il consumo di carne, pesce o uova che provengono da allevamenti intensivi in quanto sono dannosi a causa delle emissioni di CO2. Chi ha tempo disponibile può anche preparare delle torte o dei biscotti fatti in casa con ingredienti semplici facendo partecipare alla preparazione anche i bambini.

 

 

I prodotti green da utilizzare dall’infanzia all’adolescenza

Un altro passo importante sulla strada per essere mamme attente alla "sostenibilità" é quello di privilegiare, in ogni fase della crescita dei bambini, da neonati fino ad adolescenti, l’uso di prodotti "green". I prodotti firmati, magari reclamizzati da vip, non sono migliori ma soltanto più costosi, per cui ad esempio si possono acquistare dei pannolini sostenibili, invece di quelli usa e getta che sono ormai divenuti di uso comune. Con quelli lavabili si riduce la quantità di rifiuti, anche se si crea un maggior consumo di energia per il loro lavaggio.

 

 

Giochi e igiene

Anche per quanto riguarda i giochi dei bambini si devono privilegiare quelli realizzati con materiali ecologici come il legno e altri materiali atossici che garantiscono la sicurezza dei bambini in quanto prive di sostanze nocive. Anche per i peluche si possono acquistare quelli realizzati con cotone biologico o riciclato. Per l’igiene personale sia per i neonati che per i bambini grandicelli molti brand ormai propongono prodotti green come bagnoschiuma, saponi, salviettine igieniche e creme idratanti realizzati utilizzando ingredienti naturali, che non hanno al loro interno sostanze che possono danneggiare la pelle. Per le ragazze più grandi sono disponibili anche dei "make up" sostenibili.