Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 settembre 2021 - Aggiornato alle 06:00
News
  • 05:23 | MotoGP 2021, San Marino: le pagelle del GP di Misano
  • 00:02 | La prima sconfitta della Roma di Josè Mourinho a Verona (3-2)
  • 23:58 | Juve-Milan finisce 1-1, bianconeri ancora senza vittorie
  • 22:54 | Filippo Ganna campione del mondo nella cronometro su strada
  • 22:00 | Jasmine Paolini vince in Slovenia il suo primo titolo
  • 19:16 | La nuova ipotesi sull'origine del Covid-19
  • 19:03 | Scuola, per l'Iss è presto per togliere le mascherine
  • 18:54 | Cosa succede agli anticorpi con la terza dose di vaccino
  • 17:00 | Covid, i dati del 19 settembre: il tasso di positività è all'1,45%
  • 16:54 | SBK 2021, Catalunya: Rinaldi vince Gara 2 al Montmelò, disastro Rea
  • 16:43 | MotoGP 2021, Bagnaia doma Quartararo e vince anche a Misano
  • 16:05 | Casa Marzia: a Roma una casa per le madri vittime di violenza e per i loro figli
  • 16:00 | Come comprare il biglietto dei mezzi pubblici Atac con un SMS
  • 11:16 | Volley, anche la Nazionale maschile in finale all’Europeo
  • 10:55 | L’Atalanta soffre ma vince a Salerno (0-1)
  • 10:32 | Stadi, cinema e teatri verso l’80 per cento di capienza
  • 09:41 | Green pass: quali sono le regole negli altri paesi europei
  • 09:34 | Quanti sono gli over 50 ancora non vaccinati in Italia
  • 09:07 | Gli effetti del green pass sulle vaccinazioni
  • 09:01 | Il referendum sulla cannabis si terrà nella primavera 2022
Piante rampicanti da interno, con fiori e con poca luce Piante rampicanti in appartamento - Credit: iStock
FLORA 15 settembre 2021

Piante rampicanti da interno, con fiori e con poca luce

di Melissa Viri

Le piante sono splendidi esseri vegetali che abbelliscono non solo giardini e terrazzi, ma anche gli interni delle abitazioni

Certamente in quest'ultimo caso si tende a optare per piante da appartamento che di solito non possono avere a disposizione tutta la luce di cui solitamente si gode all'esterno.

Questo però non significa che si debba rinunciare ad avere in casa piante rigogliose, fiorite e magari anche rampicanti: tra queste vi sono specie insospettabili, che si crede possano sopravvivere solo ed esclusivamente all'esterno ma che in realtà, con qualche piccolo accorgimento, possono vivere benissimo anche in appartamento.

Dalla Buganvillea Buttiana al Gelsomino Grandiflora

Spesso quando si passeggia in centro storici di borghi e città di mare, si incontrano cascate di fiori fucsia appartenenti alla pianta Buganvillea: di solito ricoprono pareti intere, regalando un grande impatto scenografico. Ebbene chi vuole replicare in piccolo questo effetto, può coltivare in casa la Buganvillea della varietà Buttiana: l'importante è posizionarla davanti alla finestra per garantirle qualche ora di luce. Stessa esigenza ha il Gelsomino rampicante, una pianta apprezzata per i suoi fiorellini che emanano una dolce fragranza che si diffonde nell'aria. La varietà Grandiflorum, di origine indiana, è la più adatta a essere coltivata in appartamento, con i suoi fiori che sbocciano in primavera e resistono per tutto l'autunno: se all'inizio le infiorescenze saranno bianche, man mano passa il tempo riveleranno un tenue color rosa.

Dalla Dipladenia all'Hoya Carnosa

Tra le rampicanti da coltivare in casa che hanno quindi bisogno di poca luce c'è la Dipladenia o Mandevilla Splendens: soffre molto il freddo e infatti cresce bene anche in appartamento, posizionata alla mezz'ombra ma garantendole almeno 6 ore di luce. Tra la primavera e l'estate sbocciano, a cascata, fiori di colore bianchi, rosa o rossi: sono riuniti in racemi e hanno la curiosa forma di trombetta.

 

Una valida alternativa è l'Hoya Carnosa, una pianta rampicante originaria delle foreste pluviali: sui suoi fusti lunghi crescono grandi foglie verde scuro e, in estate, sbocciano fiori bianchi sfumato di rosso o rosa al centro. Sono disposti in gruppo in modo concentrico e sono ricoperti da una leggerissima peluria che li fa sembrare piccole opere d'arte: non stupisce siano chiamati "Fiori di Porcellana". Questa pianta cresce bene in casa, alla mezz'ombra e lontano dai raggi diretti del sole.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle