TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Pilosella, le proprietà e i benefici
Pilosella, le proprietà e i benefici

Un fiore di pilosella- Credit: iStock

RIMEDI NATURALI31 luglio 2022

Pilosella, le proprietà e i benefici

di Melissa Viri

Viene dalle alture di Asia settentrionale e Europa e ha tante proprietà benefiche.

Il mondo botanico è ampio e affascinante: le piante e i fiori infatti incantano non solo per la loro beltà e profumi, ma anche per le proprietà benefiche che in molti casi sono insite a molte specie vegetali. Si pensi ad esempio alla valeriana, all'eucalipto, alla calendula, all'echinacea e alla pilosella. Quest'ultima pianta fa parte delle Asteracee, è un'erbacea perenne ed è originaria delle aree montuose dell'Asia settentrionale e dell'Europa: si fa apprezzare, sin da epoche lontane, per le sue proprietà diuretiche, lenitive, antinfiammatorie, antibiotiche e antibatteriche.

 

 

Curiosità sulla pilosella

La pilosella, nota anche come Chieracium Pilosella, è una pianta che si caratterizza per la presenza di una leggera peluria biancastra presente su foglie (chiamate anche Orecchie di Topo per via della sua curiosa forma) e stelo, tranne sui fiori gialli. Il suo nome deriva dal termine latino Hierax che indica lo sparviero, in memoria della leggenda secondo la quale questo uccello, dalla vista acuta, si nutrirebbe proprio delle foglie della pilosella.

 

 

Pilosella, maestra antica

Questa pianta è famosa per i suoi importanti benefici, noti anche nel XII secolo quando fu citata da Santa Hildegarda di Bingen come un valido tonico per il corretto funzionamento del cuore e come rimedio dalla valenza diuretica. Per godere dei benefici della pilosella è possibile assumerla in forma di capsule, macerato, tintura madre (da assumere due volte al giorno), decotto e infuso (dalle due alle tre tazze al dì). In ogni caso è bene sempre consultare il proprio medico, potendo avere la pilosella interazione con altri medicinali ed essendo sconsigliata alle donne incinte o che allattano.

 

 

Tutti i benefici della pilosella

Assumere la pilosella, in capsule, decotti, infusi o tintura madre, permette di combattere e alleviare diversi disturbi all'apparato respiratorio, come ad esempio asma, bronchiti e tosse. Si rivela preziosa anche a livello dermatologico, favorendo una più rapida guarigione di piccole lesioni e ferite. Tra i vari benefici della pilosella ci sono quello di favorire la diuresi, eliminando tossine e scorie: contrasta quindi la ritenzione idrica e la cellulite, prevedendo nello stesso tempo la comparsa dei calcoli renali.

 

 

Detox

La pilosella esercita un'azione detossicante a favore del fegato (facilitando sia la secrezione che il transito della bile nella cistifellea), aiuta naturalmente a drenare i liquidi alleviando soprattutto i gonfiori alle gambe. Infine non si può dimenticare l'azione antibatterica che la pilosella esercita nell'apparato urinario, curando problemi del tratto urogenitale e soprattutto le cistiti.