TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 17:13

 /    /    /  Plastic free anche in vacanza: guida alle scelte etiche
Plastic free anche in vacanza: guida alle scelte etiche

Una bag ecosostenibile con dentro prodotti green su sfondo verde- Credit: iStock

PLASTICA09 agosto 2022

Plastic free anche in vacanza: guida alle scelte etiche

di Melissa Viri

Alcuni consigli per una partenza totalmente green.

La plastica è un materiale molto inquinante che si consuma dopo centinaia di anni e che può causare la morte di centinaia di animali, per questo è importante adottare scelte etiche che ne limitano l'uso. Se desiderate trascorrere delle vacanze plastic free, ecco una serie di consigli utili!

 

 

Eliminare le bottiglie di plastica

Durante l'estate, il consumo di acqua aumenta notevolmente e si buttano milioni di bottiglie di plastica, anche nel mare e in spiaggia, di conseguenza per limitare tale spreco si possono scegliere delle borracce. Per passeggiare nelle città d'arte o per una vacanza al mare, vi suggeriamo di portare sempre delle borracce termiche, che mantengono l'acqua a una temperatura ottimale per circa 28-36 ore.

 

 

Creme solari e cosmetici plastic free

Per non consumare troppa plastica in vacanza, invece di acquistare delle creme solari con packaging in plastica, si possono scegliere delle alternative più etiche. In commercio, sono disponibili lozioni solari in comodi e pratici contenitori in latta, che possono essere lavati e riutilizzati per la cipria o come porta caramelle. Per l'igiene personale è invece consigliabile acquistare dei profumati saponi solidi, confezionati in involucri di carta riciclata.


 

Shopper

Durante le vacanze si è soliti scoprire consumare più frutta e verdura, soprattutto perché sono cibi freschi, leggeri e ricchi di vitamine, sali minerali e sostanze nutritive. Per essere plastic free anche in vacanza è una buona abitudine evitare di utilizzare le borse in plastica per gli alimenti, ma portare sempre delle shopper in tessuto, molto più resistenti e comode.

 

 

Involucri alla cera d'api

Nonostante le shopper siano ormai diventate di uso comune, può capitare che gli alimenti vengano comunque incartati con della plastica, quindi per limitare questa cattiva abitudine si possono acquistare dei pratici sacchetti riutilizzabili alla cera d'api. Gli involucri in cera d'api sono riutilizzabili, biodegradabili e soprattutto sono in grado di preservare l'integrità e le proprietà organolettiche degli alimenti. Per ricoprire il cibo si può anche usare la pellicola biologica alla cera d'api, ottima per portare il cibo in spiaggia o nelle altre destinazioni vacanziere.

 

 

Spazzolino da denti in bamboo

Quando si parte per le vacanze, si è soliti portare lo spazzolino da denti, ma per una scelta etica e sostenibile vi consigliamo di acquistare un modello in bamboo. Gli spazzolini da denti in bamboo sono molto più resistenti, ma soprattutto sono interamente costruiti con materiali biodegradabili e compostabili.