TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:12

 /    /    /  Probiotici per cani e gatti: cosa sono e a che cosa servono
Probiotici per cani e gatti: cosa sono e a che cosa servono

Un cane e un gatto insieme mangiano da una ciotola- Credit: iStock

ANIMALI11 agosto 2022

Probiotici per cani e gatti: cosa sono e a che cosa servono

di Melissa Viri

Grandi alleati per l'alimentazione di cani e gatti.

I probiotici sono essenziali nell'alimentazione di cani e gatti in quanto favoriscono la corretta attività intestinale. Scopriamo di cosa si tratta e quali sono i loro benefici.

 

 

Problemi intestinali

Quando si avvicina la bella stagione o nei periodi di forte stress, anche i cani e i gatti possono sviluppare problemi intestinali. È fondamentale mantenere sotto controllo la salute dei nostri amici pelosi osservando quotidianamente le loro azioni per notare se vi sono atteggiamenti strani che possono indicare la presenza di problematiche. Per prevenire l'insorgere di disturbi gastrointestinali è fondamentale utilizzare i prodotti più adeguati come ad esempio i probiotici, da integrare nell'alimentazione degli amici a quattro zampe al fine di favorire il corretto equilibrio del microbiota e rafforzare le difese immunitarie.

 

 

Come riconoscere i disturbi gastrointestinali nei cani e nei gatti?

Nella maggior parte dei casi i problemi intestinali nei cani e nei gatti non vengono individuati oppure ci si accorge dei disturbi quando ormai sono in fase di peggioramento. A tal proposito è bene conoscere alcuni segnali specifici come feci dalla forma poco compatta o liquide e perdita di appetito. I probiotici sono dei perfetti alleati per la funzionalità intestinale, pertanto è bene consultare il proprio veterinario di fiducia il quale indicherà il prodotto più adeguato in base alla razza, al peso e all'età dell'animale.

 

 

Quali sono i benefici dei probiotici per cani e gatti?

Da numerose ricerche effettuate negli ultimi anni è emerso che i probiotici possono favorire il miglioramento dell'attività intestinale nei cani e nei gatti. Si tratta infatti di microrganismi vivi che favoriscono la produzione di batteri buoni e contrastano lo sviluppo di batteri cattivi, rinforzando le difese immunitarie e migliorando lo stato di salute dell'animale. Il microbiota consiste in una serie di microorganismi che si trovano all'interno del tratto gastro-intestinale. Sono proprio quest'ultimi a rafforzare il sistema immunitario.

 

 

Come utilizzare i probiotici per cani e gatti?

I probiotici per cani e gatti sono prodotti specifici che favoriscono il benessere intestinale degli amici pelosi grazie alla presenza di batteri lattici efficaci per la salute dell'uomo e degli animali domestici. Generalmente è possibile somministrare i probiotici ai cani e ai gatti in seguito allo svezzamento e integrarli nella loro dieta. È possibile acquistare i probiotici sotto forma di bustine o tavolette masticabili particolarmente gradite dagli amici a quattro zampe. I probiotici devono essere abbinati agli alimenti del cane o del gatto e non devono essere considerati sostituti dei pasti.