Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 10:23
News
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
Qual è la differenza tra ciclone e tornado Un tornado - Credit: Pexels
NATURA 15 ottobre 2021

Qual è la differenza tra ciclone e tornado

di Melissa Viri

Ciclone e tornado sono eventi atmosferici simili ma con notevoli differenze di dimensioni.

Ciclone e tornado sono eventi atmosferici simili ma con notevoli differenze di dimensioni.

Un ciclone può devastare intere regioni al suo passaggio, mentre i tornado sono molto più contenuti.

 

 

Cos'è un ciclone

Il termine ciclone indica la rotazione violenta di una grande massa d'aria, che avviene attorno ad un centro, con una pressione molto bassa, che si sposta nel tempo. I cicloni ruotano sempre in senso orario nell'emisfero australe e in senso antiorario in quello boreale. I cicloni si originano in genere in zone equatoriali, dove le temperature alte creano zone di pressione molto bassa. Questo crea dei venti che cominciano a vorticare attorno al centro con un moto a spirale. Questi venti possono essere estremamente violenti e durare molto a lungo, spostandosi per molti chilometri. I cicloni più forti, con venti che superano i 120 km orari, sono detti uragani.

 

 

Cos'è un tornado

Un tornado è simile ad un ciclone, visto che si tratta di una massa d'aria in rapida rotazione ascensionale, ma in scala molto più ridotta. Queste trombe d'aria possono formarsi in concomitanza con fenomeni atmosferici violenti. Anche in questo caso all'origine del tornado c'è una forte differenza di pressione. L'aria comincia quindi a spostarsi con violenza verso la bassa pressione, causando venti forti che cominciano a ruotare. I tornado sono abbastanza frequenti soprattutto in Messico e nell'ovest degli Stati Uniti, ma possono originarsi ovunque, date le giuste condizioni atmosferiche. A differenza del ciclone, un evento estremamente violento e di grande portata, i tornado interessano un'area ridotta, spesso sono ampi solo poche decine di metri quadrati. Sono fenomeni di breve durata, ma si spostano molto velocemente, per cui possono fare danni in un'area abbastanza vasta.

 

 

Differenze fra ciclone e tornado

Il ciclone è quindi un fenomeno atmosferico macroscopico, che può spostarsi a grandi distanze, durare periodi di tempo molto lunghi e fare ingenti danni a cose e persone, fino a devastare intere città. Basti pensare che il Ciclone Grace, nell'estate del 2021, ha devastato Haiti causando oltre 1500 morti, per poi spostarsi verso il Messico. I tornado invece sono fenomeni molto più modesti, seppure devastanti: possono causare danni anche gravi, ma in un'area ridotta e durano per un tempo di gran lunga inferiore.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle