TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Quali sono gli oli essenziali antizanzare
Quali sono gli oli essenziali antizanzare

Olio essenziale di lavanda- Credit: iStock

VIVERE GREEN14 agosto 2022

Quali sono gli oli essenziali antizanzare

di Melissa Viri

Scacciano le zanzare oltre ad avere un buon profumo.

Per liberarti dalle zanzare puoi scegliere un modo del tutto naturale, sostenibile e rispettoso dell'ambiente, grazie agli oli essenziali. Ci sono, infatti, diverse possibilità che questi prodotti ti offrono mediante un'applicazione diretta sulla pelle della persona oppure introdotti in un apposito diffusore in modo che si possano tenere lontani i fastidiosi insetti e profumare il locale. Quali sono gli oli essenziali antizanzare? Eccone alcuni.

 

 

Citronella

L'olio di citronella è per eccellenza il prodotto più repellente in assoluto e, grazie a tale caratteristica, risulta tra i più gettonati e acquistati. Se la citronella sotto forma di spray o di candela può anche piacere dal punto di vista dell'olfatto, l'olio essenziale ha un odore molto pungente che comporta a volte un fastidio alle persone, ma proprio per questo risulta più efficace contro le zanzare. Per ridurre l'impatto olfattivo, se proprio dovesse infastidire l'odore, è possibile diluirlo con acqua (in uno spruzzatore) oppure miscelarlo ad altri oli antizanzare dalla profumazione più gradevole.

 

 

Lavanda

Possiamo tranquillamente affermare che l'olio essenziale di lavanda non dovrebbe mai mancare nel tuo cassetto perché ha davvero tantissime proprietà, tra cui quella di allontanare le zanzare. Inoltre, sa anche alleviare la fastidiosa sensazione di prurito qualora ci fosse una puntura: basta metterne una goccia nel punto da trattare.

 

 

Menta piperita

L'essenza di menta piperita ha proprietà riconosciute che favoriscono la mente. Per questa ragione l'olio è molto apprezzato per tenere lontane le zanzare da ambienti di lavoro o da zone di studio, come le camerette dei ragazzi oppure un angolo lettura. Da considerare il fatto che sa profumare in maniera gradevole l'ambiente, restituendo all'olfatto una piacevole sensazione di freschezza.

 

 

Eucalipto

Ha un odore molto forte, ma piacevole. Meglio sarebbe diluirlo con acqua per generare una soluzione in grado di profumare il locale e per vaporizzare sulla pelle con l'obiettivo di allontanare gli insetti. Puro, soprattutto sulle parti più delicate dell'epidermide, potrebbe "bruciare": meglio una diluizione di qualche goccia prima di spalmarsi braccia e gambe.


 

Geranio e Basilico

Due oli essenziali antizanzare sono quelli di geranio e basilico che prendono spunto dalle rispettive piante, le quali, collocate in giardino o sul balcone, funzionano da repellenti naturali verso insetti e zanzare. L'estrazione dell'olio essenziale permette di ricavare un prodotto efficace in grado di essere diluito in acqua e vaporizzato in casa o sulla pelle direttamente.