Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 agosto 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 08:46 | Ora Twitter permette di scegliere chi può replicare ai propri tweet
  • 21:40 | La Roma dà primo dispiacere a Friedkin, fuori dall'Europa League
  • 19:50 | Stai pensando di acquistare un divano colorato?
  • 18:00 | Buon compleanno Marco Liorni
  • 17:51 | Barcellona-Inter, lo scambio di Lautaro dipende da Suarez
  • 17:16 | Sarri pensa oltre il Lione: 'Non credo sarà mia ultima partita'
  • 17:00 | TIM FLEXY: Internet veloce per le seconde case, solo quando serve
  • 17:00 | Scuola: quando si ricomincia, regione per regione
  • 16:52 | Milan, arriva Kalulu (classe 200) a parametro zero
  • 16:50 | Distanza su bus e treni: cosa è stato deciso finora
  • 16:45 | Inter, 3 motivi per cui Conte può essere soddisfatto
  • 16:24 | La Premier League torna alle tre sostituzioni
  • 16:23 | Barcellona-Napoli? 'Maradona tiferà per gli azzurri'
  • 16:20 | L’Udinese ha deciso: si va avanti con Gotti
  • 16:20 | Sondaggi Usa 2020: Biden in testa negli Stati chiave
  • 16:00 | L’omaggio di Kate a nonna Valerie
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 14:59 | Instagram Reels disponibile in Italia, la sfida a TikTok è globale
  • 14:18 | Atalanta e Moioli tornano a scusarsi con tifoso Napoli insultato
  • 13:18 | Ferrari, il bis di Silverstone per migliorarsi ancora
Quali sono i pesci migratori? Banco di pesci - Credit: iStock
GREEN 4 luglio 2020

Quali sono i pesci migratori?

di Melissa Viri

La migrazione dei pesci, al pari di quella terrestre, è uno dei fenomeni più interessanti del mondo animale

Molte specie ittiche si trovano infatti a viaggiare per mesi e a coprire grandi distanze con lo scopo di raggiungere l'habitat perfetto dove riprodursi (migrazione genetica) oppure cibarsi (migrazione trofica).

 

I pesci mettono in pericolo la loro vita durante questo viaggio, tra predatori e perdita dell'orientamento, che pare avvenga sfruttando l'olfatto, la vista e il campo elettromagnetico terrestre.

Il re delle migrazioni: il salmone

Tra i pesci migratori vi sono le acciughe, le Lamprede a rischio di estinzione, la cheppia, i merluzzi, le aringhe, i pesci Marlin e la Testuggine Faraone che si ciba nelle acque a largo del Brasile per poi raggiungere la piccola Isola di Ascensione per deporre le uova.

 

Parlando di migrazione dei pesci la mente però corre subito al salmone, specie migratoria anadroma: in poche parole questo pesce nasce nei fiumi e nei torrenti dell'America del Nord e dell'Europa principalmente, per poi raggiungere il mare aperto (predilige le acque a largo della Groenlandia e delle Isole Fær Øer) per poi risalire il corso dei fiumi per riprodursi.

 

Quella che vive il salmone è una vera e propria odissea che lo vede affrontare pericoli, superare dighe e persino cascate con salti che sfiorano i 3mt.

Una volta arrivati a destinazione, per lo più i tratti più alti dei fiumi spesso frequentati dai temibili orsi, depone le sue uova e, nella maggior parte dei casi, muore per le energie sprecate nel corso del viaggio.

La migrazione del Tonno Rosso e dell'Anguilla Europea

Un altro dei maggiori pesci migratori è poi il tonno rosso: questa specie pelagica trascorre la maggior parte della sua vita nelle acque dell'Oceano Atlantico ricche di cibo, per poi affrontare un viaggio lungo circa 9000km per raggiungere le più calde acque del Mar Mediterraneo, perfette per la riproduzione in primavera.

 

Il tonno rosso fa un viaggio pressoché completo del Mediterraneo, attraversando le acque a largo delle Isole Baleari, arrivando nel Mar Tirreno presso le coste siciliane e sarde, spingendosi spesso fino alle coste turche.

 

Tra i pesci migratori non si può dimenticare poi l'Anguilla anguilla Linnaeus, comunemente nota come Anguilla Europea: questi esseri serpentiformi vivono nelle acque interne del Nord Africa, del Nord Europa e dell'America Settentrionale, ma si riproducono solo ed esclusivamente nelle acque del Mar dei Sargassi, sito tra le le Azzorre e le Grandi Antille.

Leggi tutto su Lifestyle