TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Riciclare stoffe vecchie: tende e altri oggetti fatti a mano
Riciclare stoffe vecchie: tende e altri oggetti fatti a mano

Stoffe e oggetti- Credit: Pexels

GREEN05 ottobre 2021

Riciclare stoffe vecchie: tende e altri oggetti fatti a mano

di Melissa Viri

Mai buttare nessun pezzo di stoffa: come insegnano le nonne, tutto ha un riuso.

In un'era nella quale si tende a consumare e sprecare sempre più, riciclare stoffe vecchie rappresenta un'inversione di tendenza, volta a rendere il mondo più sostenibile. Il riutilizzo dei tessuti per ottenere dei nuovi oggetti, inoltre, può stimolare la creatività e diventare un passatempo divertente e originale magari utile da condividere anche con i più piccoli. Ecco come riciclare stoffe vecchie e realizzare tende e altri oggetti fatti a mano.

 

 

Il patchwork

La tecnica del patchwork è una passione perfetta per chi ha un animo creativo. Utilizzando ritagli di stoffa anche di dimensioni diverse è possibile realizzare tende, coperte, presine per la cucina, tappetini per il bagno o tovaglie ma anche rivestimenti per sedie, poltrone o divani. Il patchwork consiste nell'unione dei vari pezzi di tessuto mediante cucitura, ottenendo così una sorta di tessuto composto più grande. Il risultato finale permette di ottenere elementi d'arredo davvero unici, originali e molto colorati.

 

Il patchwork è indubbiamente un modo divertente e semplice per riciclare stoffe inutilizzate. Si possono ritagliare i pezzi nella forma e nella dimensione che si desidera, realizzando composizioni sempre diverse. L'hobby può essere condiviso anche con i bambini che impazziranno a tagliuzzare e cucire, stimolando anche la loro creatività e manualità.

 

 

Orecchini e gioielli in tessuto per un tocco di originalità

Utilizzando la stoffa in eccesso si possono creare deliziosi bracciali in tessuto da decorare con perline e altri elementi glamour. Inserendo dell'elastico in dei piccoli pezzi di stoffa colorati, invece, si possono creare dei simpatici scrunchies che le bambine (e non solo) ameranno oppure delle comode fasce per capelli.

 

Con un po' di fantasia e creatività si possono realizzare dei bellissimi orecchini in stoffa, ideali da regalare alle amiche che amano essere uniche. Realizzarli è semplicissimo, basta del tessuto, due ganci per orecchini, ago, filo, colla e forbici. Come prima cosa occorre ritagliare dei quadratini 2x2 in tessuto e attaccarli uno sopra l'altro prima di cucirli insieme creando un disegnino ricamato. Incollando la stoffa al gancio per orecchini si avranno dei gioielli fai da te originali e sempre diversi.

 

 

Qualche altra idea

Il feltro può essere impiegato per realizzare fiori in tessuto da usare come spille decorative per le tende oppure cuciti sui cuscini e altri tessili per la casa, donando immediatamente un tocco di colore all'ambiente. Per chi ha una maggiore manualità, le stoffe avanzate possono trasformarsi in borse capienti, bamboline per far giocare i bimbi, sacchettini porta-cellulare, puntaspilli oppure divertenti bavaglini per i più piccoli.