TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 12:00

 /    /    /  Saponette fai da te
Saponette fai da te: tutorial facile

Saponette- Credit: iStock

GREEN30 ottobre 2020

Saponette fai da te: tutorial facile

di Melissa Viri

Realizzare una saponetta può essere complicato: vediamo come farlo con pochi semplici passaggi!

Con alcune accortezze e gli ingredienti naturali è possibile creare un ottimo sapone, green e utilizzando pochi e semplici ingredienti. A differenza dei saponi a base chimica, le saponette naturali si adattano perfettamente ad ogni tipologia di pelle e possono essere utilizzate come detergente mani oppure sotto la doccia al posto del bagno schiuma.

Ingredienti

Se si desidera realizzare una saponetta senza impiegare diverse ore ed utilizzando pochi ingredienti è necessario acquistare:

glicerina vegetale;

• olio di cocco;

• oli essenziali a scelta;

• colorante naturale (opzionale);

• stampi in silicone riutilizzabili.

 

In sostituzione alla glicerina vegetale è possibile utilizzare il preparato solido per sapone (comunemente noto con il nome di base per sapone). Questo permette di velocizzare il processo di preparazione del sapone conferendo un colore trasparente.

 

Inoltre, per la preparazione del sapone home made, sia che si utilizzi la glicerina liquida o il composto solido, è necessario utilizzare una fonte di calore (fornello o microonde) per sciogliere correttamente tutti gli ingredienti. Infine, per conferire al sapone un aspetto più gradevole è possibile utilizzare fiori e ramoscelli da inserire all'interno dello stampo affinché, la trasparenza della mattonella, lasci intravedere la forma che verrà via via svelata utilizzandola.

Procedimento

Per realizzare questa tipologia di saponetta la preparazione e il procedimento risulta piuttosto semplice ed eseguibile anche da chi ha poca manualità. Inserire all'interno di un contenitore tutti gli ingredienti partendo dalla glicerina fino ai coloranti procedendo in ordine. Se si utilizza il microonde inserire la ciotola all'interno del vano fino al completo scioglimento del preparato viceversa, se si preferisce agire con il bagnomaria, attendere che ogni elemento si sia perfettamente amalgamato.

 

Una volta raggiunta la temperatura ideale mescolare con cura e versare tutto il liquido all'interno degli stampi di silicone. A questo punto se lo si desidera, decorare la saponetta aggiungendo fiori e ramoscelli. Questa operazione deve essere svolta con particolare attenzione, avendo cura che ogni elemento sia perfettamente coperto dal composto liquido. Solo in questo modo la decorazione rimarrà perfettamente incastonata all'interno della saponetta.

 

Grazie all'olio di cocco che conferisce al sapone una delicata fragranza, esso risulterà non solo delicato sulla pelle, nutriente ed idratante ma sarà altesì più facile da estrarre dallo stampo in silicone all'interno del quale il composto si dovrà solidificare.