Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 febbraio 2021 - Aggiornato alle 07:14
Live
  • 07:14 | Su Word e OneNote ora si possono incorporare i pin di Pinterest
  • 06:49 | Eurolega: vendetta russa per l’Olimpia, Milano batte il Khimki 84-74
  • 23:55 | Che cos’è TIMFin
  • 20:22 | In Valle d’Aosta una mostra completa sui Macchiaioli
  • 20:03 | Lady Gaga a Roma per il film su Gucci
  • 20:03 | Google Password Checkup disponibile per dispositivi meno recenti
  • 19:41 | I titoli reali del secondogenito di Harry e Meghan
  • 19:29 | In quarantena George Clooney lavava i piatti
  • 19:04 | Il Volo tornerà al Festival per un tributo a Ennio Morricone
  • 18:45 | Le tracce di varianti del virus nelle acque di scarico italiane
  • 18:44 | “The Killer”, il nuovo progetto di David Fincher
  • 18:26 | Ibrahimovic all’UEFA: “Ho zlatanizzato Pioli”
  • 18:04 | Covid, Gimbe: i contagi sono aumentati del 10% in 7 giorni
  • 17:35 | I BTS hanno cantato "Fix You" dei Coldplay per MTV Unplugged
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 308 morti
  • 17:30 | Covid, Covax: l’iniziativa per un vaccino equo
  • 17:29 | Ashleigh Barty, infortunio e altra eliminazione
  • 17:15 | Moderna al lavoro su un vaccino contro la variante sudafricana
  • 17:00 | Da uno spin-off del Politecnico di Milano la prima mascherina IoT
  • 16:49 | Il libro “Otto montagne” diventa un film
Surriscaldamento globale: cos’è e come ridurlo Piccolo mappamondo immerso nell'acqua - Credit: iStock
GREEN 23 febbraio 2021

Surriscaldamento globale: cos’è e come ridurlo

di Melissa Viri

Per surriscaldamento globale s’intende l'aumento delle temperature terrestri: scopriamo di più!

Ad essere interessate sono l'atmosfera che circonda il pianeta e le acque degli oceani.

I raggi ultravioletti sono i primi responsabili di questo problema, ma anche l’azione dell’uomo gioca un ruolo determinante al riguardo. L’inquinamento, l’effetto serra, le attività di deforestazione, l’agricoltura intensiva sono fulgidi esempi di quanto evidenziato. In un secolo, la temperatura ha avuto un innalzamento medio di ben 7 gradi.

Le cause del surriscaldamento globale

L’effetto serra è uno dei fenomeni naturali che più incide sul surriscaldamento globale. A provocarlo è l’irraggiamento dei raggi solari, assorbiti e rilasciati sotto forma di calore dai mari e dalla Terra. Parte di questo calore è trattenuto nell’atmosfera. Ecco spiegato l’aumento delle temperature. Il ricorso a combustibili fossili, quali gas, petrolio e carbone, ha prodotto un ingente quantitativo di anidride carbonica che, di fatto, ha contribuito all’aumento della temperatura in maniera innaturale. Che dire poi della deforestazione, messa in atto per favorire i processi di urbanizzazione e per costruire infrastrutture? Dato che le foreste non riescono ad assorbire l’anidride carbonica, gli effetti negativi continuano. Urge un’inversione di tendenza.

Come contrastare il surriscaldamento globale? Ecco le migliori iniziative!

Alcune strategie possono essere una soluzione ottimale per combattere il surriscaldamento globale.

1. Preferire il trasporto pubblico all’auto

Nelle lunghe tratte, se possibile, viaggiare con i mezzi pubblici può essere una scelta saggia per ridurre il problema. Un’alternativa quale il car sharing sta prendendo sempre più piede in Europa. Se poi il posto di lavoro dista solo a pochi chilometri da casa, andarci in bicicletta o a piedi, giova anche alla salute.

2. Piantare alberi

Dopo aver ottenuto il placet delle autorità locali, viali e piazze possono essere abbelliti dalla presenza di alberi. Trattasi di modo originale per creare oasi verdi.

3. Non sprecare l'acqua

L’acqua è un bene prezioso: ottimizzarne i consumi è sinonimo di minore rilascio di gas serra nell’atmosfera. Usare la lavastoviglie al posto di lavare i piatti a mano, farsi la doccia piuttosto del bagno, adornare casa con piante che resistono alla siccità è una scelta intelligente.

4. Priorità alle energie rinnovabili

Un impianto fotovoltaico e i pannelli solari dà l’opportunità di accumulare energia e di rimpiazzare i combustibili fossili. Di fatto, puntarci, significa ridurre l’immissione di gas serra nell’aria.

5. Prodotti per la casa? Meglio se ecologici!

Per la casa, è opportuno puntare su prodotti ecologici, perché si riduce la presenza di sostanza chimiche, nocive per la salute del pianeta.

Conclusioni

Cambiando certe abitudini, contrastare il problema del surriscaldamento globale non diventa un miraggio. Chiunque, nel suo piccolo, può iniziare a fare qualcosa di concreto.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle