TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:09

 /    /    /  Tutte le proprietà e i benefici del the bianco
Tutte le proprietà e i benefici del the bianco

Una tazza di the bianco in mezzo alle foglie essiccate- Credit: iStock

RIMEDI NATURALI14 agosto 2022

Tutte le proprietà e i benefici del the bianco

di Melissa Viri

Tanti gli elementi del the bianco che apportano benefici di varia natura.

Tra le numerose tipologie di the, quello bianco presenta interessanti caratteristiche, tra cui quella di essere una bevanda particolarmente pregiata. Ma quali sono le proprietà e i benefici del the bianco? Vediamoli insieme.

 

 

La raccolta delle foglie in germogli

La peculiarità del the bianco è che esso deriva dall'essiccamento delle foglioline appena nate della pianta Camellia sinensis. Tutti gli altri tipi i the, compreso quello verde, vengono invece ottenuti dall'essicamento delle foglie completamente aperte. Inoltre la lavorazione avviene completamente a mano: l'uso di germogli e la lavorazione completamente artigianale rendono questa qualità di the, originaria dalla provincia del Fujan in Cina, particolarmente pregiata. La presenza di una leggera peluria bianca sui germogli dà origine al nome di questo tipo di the che, quando in infusione, presenta invece una colorazione sul giallo, simile a quella del the verde.

 

 

I benefici del the bianco

La lavorazione completamente naturale, l'assenza di processi di fermentazione e ossidazione nonché l'essiccazione al sole, garantiscono al the bianco la possibilità di conservare un gran numero di fitoelementi che rendono questa bevanda davvero ricca e unica. Va sottolineato che nelle diverse regioni della Cina vengono coltivate numerose tipologie di the bianco e, pertanto, le proprietà della pianta possono essere differenti a seconda del terreno in cui sono piantate. Anche la colorazione, il profumo e il sapore, per quanto sempre delicati, possono subire variazioni.

 

 

Caffeina e polifenoli

Tra gli elementi che caratterizzano le varie tipologie di the ci sono la caffeina e i polifenoli. Il the bianco si pone come una bevanda molto salutare perché presenta meno caffeina rispetto agli altri tipi di the e una maggiore percentuale di polifenoli, in grado di apportare numerosi benefici all'organismo. Numerosi anche gli antiossidanti, in particolare di flavonoidi, elementi fondamentali per ridurre l'attività dei radicali liberi all'interno del corpo e, quindi, contrastare l'invecchiamento cellulare.

 

 

Altri elementi, altri benefici

Altri elementi di cui è ricco il the bianco e che apportano numerosi benefici sono il fluoro e i tannini, che contribuiscono a mantenere in equilibrio la flora batterica della bocca, combattendo le carie. Come gli altri the, anche quello bianco presenta la L-teanina, un amminoacido in grado di garantire un incremento della concentrazione e della memoria e quindi valido alleato dello studio e del lavoro. Offre inoltre un valido supporto alla riattivazione del metabolismo risultando una bevanda perfetta per chi segue diete ipocaloriche.