TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 15:00

 /    /    /  Verso una cosmesi green e sostenibile: l’esperienza di Henkel
Verso una cosmesi green e sostenibile: l’esperienza di Henkel

Prodotti cosmetici- Credit: iStock

GREEN13 aprile 2020

Verso una cosmesi green e sostenibile: l’esperienza di Henkel

di Melissa Viri

Henkel ha deciso di modificare il modo di lavorare di tutta la filiera produttiva, settore cosmesi incluso

L'importanza di ridurre l'impatto ambientale: i cambiamenti in casa Henkel

Ogni individuo dovrebbe collaborare per ridurre l'impatto ambientale. Henkel ha deciso di modificare il modo di lavorare di tutta la filiera produttiva, settore cosmesi incluso.

 

Per ridurre al minimo l'impatto ambientale ha deciso di abbassare il consumo di acqua ed energia elettrica. Tanti sono i gesti che quotidianamente si compiono durante una doccia rinvigorente, per truccare il viso o semplicemente quando si applica un po' di crema sul corpo. Osservati singolarmente questi gesti non sembrano significativi in termini di effetti nocivi per l'ambiente.

 

Prendendo invece in considerazione l'intera popolazione mondiale, le abitudini di ogni essere umano e ipotizzando di ripetere ciascuna azione per 365 giorni, gli effetti sull'ecosistema non risulterebbero più così irrilevanti. Pertanto anche il settore cosmesi necessita di un cambiamento, nel rispetto del singolo individuo e del pianeta terra.

Cosmesi green: la proposta di Henkel

Focalizzando l'attenzione sui cosmetici green, è importante comprendere quando possono essere considerati prodotti di qualità. In un panorama mondiale attento alla salvaguardia dell'ambiente i cosmetici devono essere sicuri per l'utilizzatore ed ecosostenibili. Henkel ha deciso di alleggerire le confezioni di ogni prodotto ed eliminare gli imballaggi esterni, al fine di modificare le abitudini verso un futuro più sostenibile.

 

Ogni anno Henkel investe miliardi di euro nella ricerca di ingredienti biologici e sicuri e nella sperimentazione. In riferimento alle emissioni di gas serra, è possibile affermare che attualmente il settore cosmetico occupa circa il 2% dell'impatto ambientale complessivo. Una percentuale fin troppo alta. La produzione di cosmetici biologici è in costante evoluzione. Si stima che entro il 2025 il giro d'affari dei prodotti biologici nel mondo supererà i 20 miliardi di euro.

Cosmesi sostenibile: il futuro green

Per essere certificati green, i cosmetici devono essere realizzati utilizzando esclusivamente ingredienti naturali. Henkel utilizza soltanto ingredienti naturali, a base naturale e provenienti da fonti rinnovabili. I cosmetici Henkel garantiscono massima qualità e sicurezza per il consumatore. Parlando di materie prime, Henkel predilige l'uso di materie prime a basso impatto ambientale e ad alto indice di sostenibilità.

 

Per i prossimi venti anni Henkel si è impegnata a rendere tutti i cosmetici green e i processi tre volte più efficienti di oggi. Le informazioni sono dettagliate nelle etichette poste sul retro delle confezioni.