TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Acciughe ripiene al forno
Acciughe ripiene al forno

Acciughe al forno, buone e ripiene- Credit: iStock

RICETTE29 novembre 2021

Acciughe ripiene al forno

di Francesca Guglielmero

Pochi ingredienti per un piatto super gustoso, tipico della cucina ligure.

Le acciughe ripiene al forno sono un piatto povero tipico della cucina ligure, molto semplice ed economico. Le acciughe infatti sono un pesce povero che si pesca in abbondanza lungo le coste liguri, tanto da essere considerato “il pane del mare”.

 

Anche il ripieno per le acciughe è molto semplice e “povero”, costituito solo da pane raffermo ammollato nel latte, alcune acciughe tritate, parmigiano grattugiato, uova e tante erbe aromatiche che tanto caratterizzano la cucina tipica ligure.

 

Le acciughe ripiene possono essere cotte al forno per una versione più leggera, oppure fritte. Entrambe le versioni sono molto golose e nei ristoranti di cucina tipica ligure potrete trovare entrambe le versioni. Inutile dirvi che sono buone in tutti e due i modi, non vi resta che provarle!

Ingredienti per le acciughe ripiene al forno

Per preparare le acciughe ripiene al forno per 4 persone serviranno:

  • 1 kg di acciughe freschissime

  • 2 uova

  • mollica di 2 panini


  • latte

  • 1 spicchio d’aglio

  • maggiorana fresca


  • timo fresco

  • qualche ciuffo di prezzemolo

  • parmigiano grattugiato


  • sale

  • pepe

  • olio evo.

Iniziate pulendo le acciughe: togliete la testa e le interiora e aprite le acciughe a libro, levando la lisca. Sciacquatele sotto l’acqua corrente e asciugatele con la carta assorbente.

 

Mettete la mollica di pane in ammollo nel latte, poi strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola. Unitevi le uova, le erbe aromatiche tritate a piacere, due cucchiai di parmigiano grattugiato, il sale e il pepe. Aggiungete anche l’aglio tritato e anche alcune acciughe, sempre tritate. Mescolate bene: deve risultare un composto abbastanza solido. Se risultasse troppo morbido, aggiungete un po’ di pangrattato.

 

A questo punto in una teglia ben oliata disponete la metà delle acciughe aperte a libro, con la pelle rivolta verso il basso.

 

Con un cucchiaino mettete su ogni acciuga un po’ di composto. Coprite ogni acciuga con un’altra, poi cospargete con olio evo e pangrattato.

 

Infornate le acciughe ripiene in forno statico a 180° per 20 minuti al massimo.

 

Le acciughe ripiene devono dorare in superficie, ma il ripieno deve rimanere morbido, affinché le acciughe non risultino asciutte.

 

Potete servire le acciughe ripiene calde o tiepide. A piacere si può aggiungere qualche goccia di limone prima di gustarle.

 

in collaborazione con Maccaronireflex.it