Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 gennaio 2021 - Aggiornato alle 13:19
Live
  • 15:45 | Le zone rosse, arancioni e gialle fino al 30 gennaio
  • 13:19 | Cosa contiene "Persona-Vinyl Deluxe Box" di Marracash
  • 12:52 | Chi è Venerus, astro nascente del cantautorato italiano
  • 12:46 | NBA, senza “bolla” contagi e rinvii: la stagione è a rischio
  • 12:21 | La playlist di TIMMUSIC dedicata a John Belushi dei Blues Brothers
  • 12:01 | Riccardo Guarnaccia: età, vita privata e curiosità del ballerino di Amici
  • 10:26 | Scambio Dzeko-Eriksen: ecco perché l’Inter dice no
  • 10:23 | Cosmoprof: la fiera della cosmesi di Bologna
  • 09:48 | Stampe per cucina: idee creative
  • 09:20 | Differenza tra pianeti e pianeti nani
  • 09:14 | Microsoft Teams: Reflect aiuterà a capire come si sentono gli studenti
  • 08:24 | Ecco l’aggiornamento “Trailer Park” di Arizona Sunshine
  • 07:10 | Fiorentina-Crotone 2-1, la viola rialza la testa
  • 06:18 | Le previsioni meteo di lunedì 25 gennaio 2021
  • 06:00 | I titoli dei giornali di domenica 24 gennaio
  • 00:56 | Roma-Dzeko è rottura: il bosniaco pronto a lasciare
  • 00:49 | Recovery Plan, la Commissione europea chiede le riforme
  • 00:17 | Filippo Volandri nuovo capitano dell’Italia in Coppa Davis
  • 00:02 | Basket, Serie A: impresa di Brescia a Bologna, Virtus battuta 89-90
  • 00:01 | Basket, Serie A: Reggio Emilia torna vincere, Trento stesa 83-74
Anatra alla pechinese ricetta Anatra alla pechinese ricetta - Credit: iStock
RICETTE 30 novembre 2020

Anatra alla pechinese ricetta e consigli

di Melissa Viri

L'anatra alla pechinese, un piatto della tradizione

L'anatra alla pechinese è un piatto di origine cinese che da secoli rappresenta il Paese.

 

Per diversi secoli, questa preparazione veniva servita nella corte imperiale per poi diffondersi tra il ceto agiato grazie ai cuochi che avevano lavorato a corte.

 

Nel 1864 venne fondato l ristorante "Quanjude", dove l'anatra venne preparata con un metodo più innovativo ed efficiente, facilitando la rapida diffusione del piatto in tutta la Cina e nel resto del mondo, trasformando l'anatra alla pechinese in una delle ricette simbolo della nazione.

Ingredienti e preparazione dell'anatra alla pechinese

Per preparare l'anatra alla pechinese serviranno

  • un'anatra di circa 2 chili,
  • un paio di cipollotti,
  • olio di sesamo,
  • due pezzi di zenzero fresco,
  • pepe nero in grani,
  • peperoncino piccante,
  • sale e
  • 200 g di malto di grano.

La prima cosa da fare è preparare l'anatra, pulendola accuratamente ed eliminando le viscere lasciando attaccato il collo.

Se non si vuole fare questa operazione in casa si può chiedere al proprio macellaio di fiducia.

 

A questo punto si fa bollire una pentola con acqua salata, spegnendo il fuoco non appena si raggiunge l'ebollizione e si bagna la carne dell'anatra per renderla più tenera.

L'anatra deve essere legata ed appesa a testa in giù, in un luogo fresco e asciutto mentre in un pentolino si fa sciogliere il malto di grano in acqua calda, quindi si spalma tutta la miscela sull'anatra. Da questo momento, la carne dovrà riposare, sempre appesa, per almeno 12 ore.

 

Una volta trascorso il tempo previsto si può cominciare a preparare il condimento, facendo soffriggere in una pentola olio di sesamo, cipollotti, zenzero sbucciato e tritato, il peperoncino ed il pepe nero tostato e macinato.

 

Quando gli ingredienti saranno appassiti si aggiunge il vino di riso e lo si lascia sfumare per terminare aggiungendo il sale. Una volta spento il fuoco questo condimento andrà spalmato sull'anatra ricoprendo completamente la superficie.

Una volta terminata questa operazione si passa alla cottura dell'anatra, da mettere in forno a 200 gradi per 30 minuti e poi abbassando la temperatura a 180 gradi e proseguendo per un'altra ora e mezzo.

 

Ogni 30 minuti circa è necessario ruotare l'anatra per avere una doratura uniforme. Una volta che l'anatra apparirà croccante, colorita e dorata si può spegnere il forno e procedere al taglio e l'impiattamento, facendo a listarelle le carni e la pelle per poi metterle sul piatto di portata.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle