TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 15:26

 /    /    /  Caffè shakerato con panna e nutella
Caffè shakerato con panna e nutella

Caffè shakerato, con l'aggiunta di panna e nutella diventa un vero e proprio dessert- Credit: iStock

RICETTE06 novembre 2021

Caffè shakerato con panna e nutella

di Melissa Viri

Un dessert semplicissimo e goloso a base di caffè, panna e nutella. Vale la pena leggere!

Il caffè shakerato con panna e nutella è un dessert che tutti dovrebbero saper fare per rinfrescarsi nelle calde giornate estive o per regalarsi una vera e propria coccola in qualunque periodo dell'anno.

 

È una bevanda cremosa e golosa che vale come un dolce semplicissimo da preparare anche per chi non si intende di cucina. Richiede solo un po' di tempo per il raffreddamento, ma ne vale la pena. Se non l'avete mai provato, ecco dei piccoli trucchi per realizzare un caffè shakerato con panna e nutella da leccarsi i baffi che potrete servire anche come dessert a fine pasto.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 tazzine di caffè (100 ml)

  • 2 cucchiaini di zucchero (o quanto basta)

  • 250 ml di panna fresca liquida

 

 

  • 2 cucchiaini colmi di nutella

  • un cucchiaio di zucchero a velo

  • granella di nocciole.

Per spezzare la monotonia della crema e rendere il dessert ancora più goloso, vi consigliamo di aggiungere al composto delle gocce di cioccolato oppure una spolverata di meringa sbriciolata grossolanamente, in modo tale da aggiungere un pizzico di croccantezza alla ricetta.

 

In alternativa, spolverizzate la superficie con un po' di scaglie di cioccolato. Inoltre potete sperimentare delle varianti con l'aggiunta, per esempio, dello yogurt al posto della panna per realizzare una versione light.

Procedimento

Per preparare il caffè shakerato con panna e nutella, cominciate col fare il caffè, quindi zuccheratelo a piacere e giratelo bene. Una volta che si sarà raffreddato, versatelo in un contenitore basso e largo, che sia però resistente al freddo, e riponetelo nel freezer per farlo congelare.

 

Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo e la nutella utilizzando uno sbattitore elettrico oppure il minipimer. Quando il caffè sarà ghiacciato al punto giusto (per uno strato di 2-3 mm ci vorrà almeno un'ora), tiratelo fuori dal freezer, trasferitelo nel bicchiere del frullatore e frullatelo.

 

A questo punto versate la crema di caffè sulla panna e mescolate delicatamente. Dovrete ottenere un composto morbido e cremoso.

 

Realizzate infine i bicchieri: distribuite la vostra crema spumosa al caffè, panna e nutella in due bicchieri (o coppette) e guarnite con la granella di nocciole. Et voilà, il vostro caffè shakerato con panna e nutella è pronto per essere gustato.

 

Servitelo accompagnandolo con qualche ciuffo di panna montata e, se volete, decorate ogni bicchiere con un po' di nutella ammorbidita a bagno maria o al microonde. In ogni caso, sarà buonissimo, un piacere davvero irrinunciabile per voi e i vostri ospiti.