Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 23:40
Live
  • 23:40 | “Old”, svelati dettagli sul nuovo  film di M. Night Shyamalan
  • 23:21 | Chris Smalling dove giocherà? Roma e Inter in corsa
  • 22:51 | Bologna-Parma 4-1, E' di Mihajlovic il derby emiliano
  • 21:55 | MotoGP 2020: le pagelle del GP di Catalogna al Montmeló
  • 21:33 | Lazio tutto fatto per Andreas Pereira dello United
  • 21:09 | Calcio, nel Genoa, 14 positivi tra giocatori e staff
  • 20:32 | Fiorella Mannoia, cosa sappiamo del nuovo disco e del tour
  • 20:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 20:12 | Usa 2020: Google non accetterà spot politici ad urne chiuse
  • 20:02 | Vin Diesel diventa cantante: ecco "Feel Like I Do"
  • 19:23 | Trump e le tasse: l'inchiesta del New York Times
  • 19:19 | Serie A, via a una settimana di big match
  • 17:30 | WhatsApp: come NON salvare foto e video nella galleria del telefono
  • 16:56 | Venti giorni di stop per Lorenzo Insigne, salta la Juventus
  • 16:42 | Perché negli Usa si può ancora scaricare TikTok
  • 14:45 | Cabine armadio, pro e contro
  • 14:18 | Totti in ospedale dalla calciatrice della Lazio uscita dal coma
  • 14:02 | Pirlo: 'Nei momenti difficili esce il carattere di una squadra'
  • 14:00 | Mercoledì i tre recuperi, gli arbitri designati
  • 13:37 | Milano e Torino candidate a ospitare le finali di Nations League
Cicci maritati Cicci maritati - Credit: iStock
RICETTE 6 agosto 2020

Cicci maritati

di Melissa Viri

Cosa sono e ricette

I cicci maritati anche chiamati cicci maretati sono un dei piatti tipici della zona del Cilento (Campania).

Più in particolare questa specialità appartiene alla tradizione culinaria contadina, spesso definita anche cucina povera.

 

La preparazione di questo particolare piatto è particolarmente diffusa nella zona di Stio, un piccolo paese nei pressi di Salerno dove tutt'oggi ogni anno si tiene la sagra dedicata. I cicci maritati, infatti, se pur considerati un piatto molto antico sono ancor oggi molto apprezzati e consumati. Si tratta infatti di una gustosa zuppa di legumi e cereali, generalmente composta da farro, fagioli, ceci, lenticchie, orzo e grano. In passato questa pietanza veniva infatti preparata utilizzando gli avanzi dei pasti consumati il giorno precedente. La preparazione poi risulta piuttosto semplice e pertanto si presta ad essere preparata come piatto ricco e sano.

La ricetta dei cicci maritati

Per preparare i cicci maritati è possibile scegliere tra legumi e cereali già lessati oppure prediligendo quelli secchi da lasciare in ammollo. Qualunque sia la propria scelta questo non inficerà il risultato finale. Non solo, la tradizione cilentana vorrebbe l'utilizzo della pentola in argilla, tuttavia anche le classiche in acciaio permettono di ottenere comunque un piatto altrettanto gustoso.

Per preparare i cicci maritati occorrono:

  • 100 g di farro,
  • 100 g di orzo perlato,
  • 200 g di ceci,
  • 200 g di lenticchie,
  • 200 g di mais,
  • 300 g di fagioli,
  • 1 spicchio di aglio,
  • 1 peperoncino,
  • olio extra vergine di oliva q.b.,
  • sale e pepe q.b.

 

Per cominciare, se si scelgono legumi e cereali secchi è bene metterli a bagno in una ciotola capiente (una ciotola ciascuno) con acqua per circa dodici ore. Se si scelgono quelli già lessati o pronti all'uso questo passaggio deve essere saltato.

 

Trascorse dodici ore, cereali e legumi dovranno essere travasati con l'acqua in una pentola (sempre separatamente) per poi lasciarli bollire per 4 ore (controllare che la cottura sia sufficiente altrimenti aggiungere acqua se necessario e cuocere ancora). Al termine della cottura sarà necessario regolare sale e pepe.

 

In una padella fare soffriggere l'aglio e il peperoncino con olio di oliva e aggiungere poi tutti i legumi e i cereali insieme. Lasciare cuocere per circa 15 minuti e servire calda con crostini di pane e un cucchiaio di olio d'oliva.

Leggi tutto su Lifestyle