TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 09:00

 /    /    /  cocktail anguria
Cocktail all'anguria

Cocktail all'anguria- Credit: iStock

RICETTE05 luglio 2020

Cocktail all'anguria

di Melissa Viri

L'anguria chiama l'estate ed è la protagonista di originali cocktail

L'anguria è un frutto che da solo parla d'estate. Il suo sapore fresco, zuccherino e dissetante accompagna le serate tra amici ed è protagonista di gustose merende estive in spiaggia. Si tratta di un cibo davvero molto versatile che si presta bene ad essere mangiato fresco, a fette, tenendo la spessa buccia tra le mani oppure è l'alleato ideale per preparare sfiziosi cocktail analcolici ed alcolici per accompagnare aperitivi al mare o per allegri dopo cena.

Il mojito all'anguria

Si tratta di un cocktail molto fresco e profumato, variante del classico mojito cubano a base di rum, lime, soda, menta e lime. Per la versione con l'anguria servono:

  • 50 ml di rum bianco,
  • una fetta di anguria,
  • un lime,
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna,
  • soda,
  • menta e ghiaccio.

Come prima cosa va lavorata la fetta di anguria, da pulire e frullare. Si spreme mezzo lime ed il succo si versa nello shaker con lo zucchero di canna e la menta da pestare. A questo punto si uniscono anche rum bianco e purea di anguria, si mescola il tutto e si termina il cocktail aggiungendo la soda ed il ghiaccio.

Un cocktail analcolico perfetto per grandi e piccini

Questo cocktail è perfetto per una serata estiva tra amici o per accompagnare una fresca merenda. Essendo analcolico è adatto anche ai bambini ed è facilissimo da preparare. Per farlo serve:

  • circa mezza anguria,
  • 250 ml di gassosa,
  • il succo di limone,
  • qualche cucchiaino di zucchero e ghiaccio.

Anche in questo caso l'anguria pulita va frullata, mentre in un'altra ciotola si mescolano succo di limone e zucchero. Infine, si uniscono gli altri ingredienti e la gassosa, per poi servire con ghiaccio tritato.

Caipiroska all'anguria

Per questa versione di caipiroska occorrono circa:

  • 200 g di purea di anguria,
  • 20 ml di vodka,
  • lime,
  • zucchero di canna,
  • succo di limone e ghiaccio.

Anche in questo caso si pulisce l'anguiria per poi frullarla e passare alla preparazione della base del cocktail, pestando lime e zucchero di canna. A questo punto si ultima la bevanda unendo vodka, succo di limone, purea di anguria e ghiaccio ed il gioco è fatto.

Dissetante e fresco: cocktail anguria e gin

Per questo rinfrescante cocktail estivo oltre alla purea d'anguria sono necessari anche:

  • 20 ml di gin e
  • 40 di "Lemonsoda".

Come sempre si riduce in purea l'anguria e poi in un bicchiere si mescola con un cucchiaio assieme a gin e "Lemonsoda". Prima di servire si può lasciar riposare in frigo ed aggiungere del ghiaccio prima di portarlo agli ospiti.