Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 ottobre 2020 - Aggiornato alle 15:34
Live
  • 15:23 | Gattuso: 'Poco turnover, preoccupato dal Covid ma si va avanti'
  • 15:03 | Ricette con la trippa
  • 14:45 | Chips di zucchine
  • 14:27 | Pittura antimuffa: anticondensa, termica e traspirante
  • 13:25 | Il coprifuoco in Campania: le regole
  • 13:11 | Kim Kardashian compie 40 anni
  • 12:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 12:46 | Il Vicenza vince lo scudetto nel campionato per amputati
  • 12:28 | Islanda-Italia Under 21 si recupera il 12 novembre a Reykjavik
  • 12:26 | Europa League, Az Alkmaar partita per Napoli
  • 12:24 | Uefa, cancellati gli Europei Under 19 in Irlanda del nord
  • 12:00 | Fiorentina, Commisso dà ancora fiducia a Iachini
  • 11:53 | Chi era Gene Deitch, regista di Tom & Gerry
  • 11:40 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 11:16 | Dua Lipa: in arrivo un nuovo singolo, alcuni duetti e una sorpresa per i fan
  • 11:14 | La presentazione di Hauge e Dalot al Milan
  • 11:00 | Roger Federer mette nel mirino gli Australian Open
  • 11:00 | I 57 Cavalieri della Repubblica nominati da Mattarella
  • 10:11 | La bella vittoria della Lazio sul Borussia Dortmund
  • 09:52 | La vittoria della Juventus a Kiev
Cosa sono i brezel: ingredienti, ricette e calorie Brezel - Credit: iStock
RICETTE 20 settembre 2020

Cosa sono i brezel: ingredienti, ricette e calorie

di Melissa Viri

Il bretzel è un pane croccante e saporito di origine alsaziana

Si tratta di uno street food molto popolare, amato dal grande pubblico e accompagna innumerevoli boccali di birra tedesca durante l’Oktoberfest.

Ma come si prepara questo pane speciale? Scopriamolo insieme.

Bretzel: ingredienti

Prima di iniziare a preparare i nostri bretzel è bene procurarsi gli ingredienti necessari.

Per il lievitino e servono, quindi,

  • 100 grammi di farina di tipo 00,
  • 100 ml di acqua,
  • lievito (madre o di birra)
  • e un cucchiaino di malto d’orzo.

Attenzione, se si utilizza il lievito madre bisogna calcolare sempre il 30% sulla quantità di farina totale.

Una volta preparato il lievitino serviranno

  • 2 litri d’acqua in cui far bollire la pasta e
  • 40 grammi di bicarbonato di sodio.

Per preparare almeno 8 bretzel è utile

  • burro nella misura di 30 grammi,
  • 250 ml di acqua,
  • 260 grammi di farina 0
  • altri 260 grammi di tipo 00,
  • 10 grammi di sale.

Infine la farcitura può essere fatta con sale grosso o semi di papavero. La ricetta, infatti, sul finale, lascia estrema libertà.

Bretzel: la ricetta

Bisogna iniziare necessariamente con il lievitino. Questo deve essere fatto sciogliendo il malto d’orzo nell’acqua che non deve essere calda ma tiepida. A questo punto va sbriciolato il lievito scelto da noi, quindi, versiamo nella montagna di farina il liquido. Con un cucchiaio dovremo compiere un movimento in grado di ricavare una pastella densa e non liquida.

 

Dopo aver ottenuto il nostro primo risultato bisognerà coprire l’impasto con la pellicola e farlo riposare per mezz’ora o, al massimo, 40 minuti. Durante questo tempo il lievitino si gonfierà, svilupperà delle bolle e diventerà soffice. Un consiglio? Il forno spento è un ottimo luogo in cui far crescere il lievitino ma, attenzione, deve essere spento ma tiepido.

Dopo aver raggiunto il livello ottimale con il lievitino procediamo a preparare l’impasto utile per formare i bretzel. Ci servirà anche in questo caso una ciotola, setacceremo la farina da inserire all’interno, quindi, uniremo il burro fuso, acqua tiepida e lievitino. A questo punto impastiamo alacremente il tutto e aggiungiamo il sale. Il risultato sarà un impasto morbido e mai appiccicoso. Ancora una volta copriamo il tutto con la pellicola e lasciamo lievitare l’impasto per tre ore. Questo sarà pronto quando il suo volume sarà triplicato.

L’impasto va tagliato in otto parti, con le mani formiamo dei cordoncini con estremità più affilate, diamo la forma che preferiamo al bretzel, quindi, lasciamoli riposare per una decina di minuti. Nel frattempo possiamo mettere a bollire i due litri d’acqua, aggiungere bicarbonato di sodio e immergiamo per una trentina di secondi i nostri anelli.

Prima di infornarli vanno fatti dei piccoli tagli per poterne agevolarne la cottura, quindi, inseriamoli in forno preriscaldato a 200 gradi per una ventina di minuti. La colorazione da raggiungere è il marrone.

Bretzel: calorie

L’apporto calorico è di 228 kcal per 100 grammi. I bretzel fanno parte della classe dei carboidrati e il loro apporto energetico non è altissimo. Vi sono abbondanti fibre e vi sono pochi grassi e proteine. Sono adatti per chi soffre di diabete di tipo due o ipertensione.

Leggi tutto su Lifestyle