TimGate
header.weather.state

Oggi 16 agosto 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Crema di zucchine e patate senza panna
Crema di zucchine e patate senza panna

Ricetta veloce per un piatto caldo, perfetto per le sere invernali- Credit: iStock

RICETTE07 novembre 2021

Crema di zucchine e patate senza panna

di Melissa Viri

Un piatto caldo e facile da preparare, da accompagnare con crostini di pane.

Se siete alla ricerca di una crema che possa riscaldare le serate invernali o risolvere un pranzo quando le idee cominciano a mancare, potete provare a realizzare una crema di zucchine e patate senza panna; quest'ultimo ingrediente viene spesso aggiunto alle vellutate, ma le rende più caloriche.

 

In questo caso, invece, il piatto sarà leggero, dietetico, ma senza rinunciare al gusto e con il grande vantaggio di essere veloce da preparare anche se tornate tardi dal lavoro o avete un'improvvisata con gli amici.

Ingredienti per la crema di zucchine patate senza panna.

Per realizzare questa ricetta impiegherete circa 30 minuti e avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

- 500 grammi di zucchine

- 2 patate di medie dimensioni

- 2 cipolle

 

 

- brodo vegetale

- olio EVO

 

 

- sale

- pepe

- pane raffermo per la preparazione dei crostini.

Preparare la crema di zucchine patate senza panna

Lavate accuratamente le zucchine sotto abbondante acqua corrente, tagliate le estremità e poi fatele a pezzetti.

 

Togliete la buccia alle patate e fate anch'esse a pezzetti.

 

Dopo aver pulito e affettato per bene le cipolle, mettetele in una casseruola capiente insieme all'olio EVO e fatele appassire aggiungendo anche un poco di brodo vegetale.

 

Quando saranno pronte unite patate e zucchine, aggiustate di sale e unite alla parte rimanente del brodo vegetale.

 

Fate cuocere per circa 20 minuti.

 

Quando sarà tutto ben cotto, spegnete la fiamma e frullate in modo da avere una crema ben omogenea.

 

Qualora risultasse troppo densa, potrete aggiungere del brodo vegetale oppure, se al contrario fosse troppo liquida, fatela bollire ancora per qualche minuto; Infine impiattate aggiungendo ancora dell'olio EVO insieme ai crostini che sono stati precedentemente realizzati con il pane raffermo.

 

Il brodo vegetale necessario alla preparazione di questa pietanza può essere anche preparato direttamente da voi usando 2 carote, una costa di sedano, 2 cipolle e un pomodoro.

 

Dopo aver lavato tutte le verdure dovrete tagliarle a pezzi (che possono essere anche grossolani) e metterli tutti in una pentola piena d'acqua che è stata precedentemente salata q.b.; dopo averla coperta, portate il tutto a bollore e fate cuocere per un tempo non inferiore ai 90 minuti.

 

Trascorso questo tempo, filtrate quindi il vostro brodo vegetale aiutandovi con un colino e utilizzatelo quindi nella preparazione di tutte le vostre vellutate.