TimGate
header.weather.state

Oggi 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 21:19

 /    /    /  crostata fichi India
Crostata di fichi d'India

La ricetta della crostata ai fichi d'india- Credit: I STOCK

RICETTE14 agosto 2021

Crostata di fichi d'India

di Melissa Viri

La crostata di fichi d’India è una golosa torta di pasta frolla farcita con una delicata crema pasticcera a base di fichi d’india maturi.

Questi frutti hanno una polpa soda e dolce contenente un gran numero di semini. Per evitare di ritrovarseli sotto ai denti mentre si gusta una fetta di crostata, è indispensabile passare la polpa tagliata a pezzi con il classico passa verdure.

Vediamo assieme quali sono tutti i trucchi per preparare una deliziosa crostata di fichi d’India da gustare alla prossima occasione utile.

Ingredienti per 4 persone

1 Kg di fichi d’India

300 g di farina 00

70 g di amido di mais

120 g di burro

2 uova

1 tuorlo

190 g di zucchero semolato

un cucchiaino di lievito per dolci

sale

vanillina

zucchero a velo vanigliato per decorare

Preparazione

Per prima cosa sbucciate con estrema attenzione i fichi d’India. Per evitare che le loro spine quasi trasparenti finiscano sotto pelle, indossate i guanti di gomma spessi che utilizzate per lavare i piatti. Terminato di sbucciare i frutti, toglieteli e poi tagliate la polpa a pezzetti.

Mettetela nel passa verdure per eliminare i semini. Alla fine otterrete circa 500 grammi di polpa pulita da usare per farcire la crostata.

Preparate la crema pasticcera mettendo un uovo in un pentolino. Aggiungete 70 grammi di zucchero e sbattete a lungo con la frusta fino a quando in composto non risulterà chiaro e spumoso.

A quel punto aggiungete la vanillina, la scorza grattugiata di un limone non trattato e l’amido precedentemente setacciato.

Sbattete il tutto con la frusta e, dopo aver incorporato anche il latte, mettete il pentolino sul fuoco e portate la crema a ebollizione senza mai smettere di mescolare.

Quando la crema si sarà addensata, lasciatela raffreddare bene prima di unire la polpa dei fichi d’india.

Adesso non rimane altro che preparare la pasta frolla. Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero semolato rimasto, il lievito in polvere, il burro tagliato a pezzetti, un pizzico di sale, un uovo e il tuorlo. Amalgamate tutti gli ingredienti con le mani rapidamente per evitare di scaldare l’impasto e poi lasciatelo riposare in frigorifero per una trentina di minuti.

Trascorso il tempo indicato riprendete la pasta frolla e con il mattarello stendetela per ottenere una sfoglia alta 4 o cinque millimetri. Usatela per rivestire uno stampo di circa 22 centimetri di diametro e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Versate dentro il guscio di pasta frolla la crema pasticcera ai fichi d’india e livellate la superficie con una spatola.

Cuocete la crostata in forno già caldo impostato sui 180°C per 45 minuti. Appena sarà cotta al punto giusto sfornatela e lasciatela raffreddare.

Prima di portare in tavola la vostra crostata di fichi d’India, cospargetela con abbondante zucchero a velo vanigliato.