TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  Crostata gelato alla nutella
Crostata gelato alla nutella

Crostata al cioccolato- Credit: Pexels

RICETTE02 agosto 2022

Crostata gelato alla nutella

di Melissa Viri

Una ricetta veloce, facile e super buona.

La crostata con gelato alla Nutella è davvero una golosità imperdibile, la cui freschezza è un must per il periodo estivo. Ecco come cucinarla alla perfezione e godersela a colazione, come spuntino o per un dopo-cena.

Ingredienti

La torta è composta da una base fragrante e una crema dolce che si mangia con un cucchiaio. Gli ingredienti per 6 persone sono:

  • 100 grammi di biscotti al cacao per la base
  • 40 grammi di burro, per il ripieno 240 ml di panna
  • 130 grammi di latte condensato e due cucchiai abbondanti di Nutella.

 

Per la decorazione invece ampio spazio alla fantasia, è possibile ricoprire tutto con delle nocciole, una spolverata di cacao amaro, cioccolato grattugiato o qualsiasi altro elemento che renda più gradevole la torta e non pregiudichi il gusto.

Procedimento

La preparazione consta di circa 30 minuti totali per cui è davvero una torta velocissima e facile. Il primo step è procedere con la base ovvero frullare tutti i biscotti o macinarli tramite un matterello e unirli con il burro fuso. In seguito, foderare una tortiera a cerniera in modo da avere uno strato di circa un centrimetro ben livellato. Per far sì che sia tutto omogeneo, aiutarsi con un bicchiere che renderà la base perfettamente piatta. Adagiare in freezer per lasciare solidificare e concentrarsi sul ripieno. In una ciotola unire il latte condensato con la Nutella e miscelare fino a quando il composto non sarà omogeneo. In un'altra ciotola montare la panna per poi unirla al composto precedente, facendo molta attenzione per non smontare il tutto. Trasferire poi sulla base tolta dal congelatore e applicare una pellicola, lasciandolo in freezer per almeno 6 ore.

Decorazione per ultimare

L'ultimo step è la decorazione e questa è assolutamente personale, entrano in gioco i gusti e ciò che c'è nel frigo. È consigliabile preparare la torta con largo anticipo e decorare il top prima di servire. I più bravi possono armarsi di sac-a-poche e creare una colatura prendendo spunto dalle drip cake, oppure la classica decorazione con la frutta fresca di stagione è il modo migliore per dare colore e vivacità all'aspetto finale.

 

Questa ricetta è molto versatile perché è possibile farla alta o bassa cambiando solamente il contenitore. Qualora non si avesse uno stampo a cerniera è possibile usare un semplice stampo con della carta forno bagnata così da essere sicuri che la torta non si attacchi ai bordi.