TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 21:00

 /    /    /  Crostini con salsiccia, stracchino e porcini
Crostini con salsiccia, stracchino e porcini

Crostini, quanto ci piacciono!- Credit: iStock

RICETTE04 dicembre 2021

Crostini con salsiccia, stracchino e porcini

di Melissa Viri

Un piatto unico che rallegra la tavola e può essere anche un'ottima idea di aperitivo.

Una ricetta facile e gustosa? I crostini con salsiccia, porcini e stracchino. Si tratta di un piatto molto ricco dal tipico stile rustico, perfetto per portare in tavola l'autunno.

 

I crostini possono essere serviti come piatto unico, basta preparare una verdura di contorno per completare il pasto, in alternativa, sono un adatti ad un aperitivo particolare o come snack da servire durante il brunch.

 

Insomma, un piatto versatile e dalle mille sfaccettature, perfetto per regalare ai propri ospiti un po' di montagna e sapore d'altri tempi. La preparazione è così semplice che anche chi non ha mai cucinato potrà stupirsi per la sua bravura, inoltre, non serve nemmeno preparare il tutto in anticipo in quanto bastano davvero pochi minuti per portare il piatto in tavola.

Ingredienti

  • 300 g di salsiccia
  • 8 fette di pane rustico
  • 200 g di stracchino

 

  • funghi freschi, meglio se porcini
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio.

Preparazione della ricetta

L'unica preparazione laboriosa da fare è quella dei funghi poiché bisogna pulirli e lavarli bene prima di poterli cucinare.

 

Sarà sufficiente sbucciarli con un coltellino, e passare un panno carta per rimuovere le sporcizie e i funghi saranno pronti per essere trifolati. Tagliarli a cubetti non troppo sottili e farli cuocere in padella con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio e un po' di prezzemolo. Sfumare con un po' di vino bianco per insaporire maggiormente la ricetta.

 

Per quanto riguarda i crostini, basta tagliare il pane, posizionarlo su una teglia e condirlo con un filo d'olio.

 

A questo punto, eliminare il budello dalla salsiccia, schiacciarla con una forchetta e mischiarla allo stracchino, bisogna realizzare una sorta di patè da poter spalmare sui crostini. Quando ogni crostino sarà ben sistemato con il patè di salsiccia e stracchino, inserire la teglia in forno a 200 gradi per almeno 30 minuti. Basteranno anche 10 minuti di grill per riuscire ad avere la superficie dorata e super golosa. Finire il piatto con l'aggiunta dei funghi, sopra il patè già cotto e portarli in tavola.

Curiosità sul piatto

La presenza di consistenze diverse consente di portare in tavola un piatto dallo stile unico che è impossibile non amare. Chi non mangia i funghi, potrà gustare il piatto sostituendoli con delle verdure, ad esempio delle patate precedentemente cotte al vapore o bollite e poi insaporite.

 

I crostini si possono servire anche freddi, preferibilmente come aperitivo, accompagnandoli con un drink dal sapore deciso e molto corposo che possa bilanciare il gusto intenso della salsiccia.