TimGate
header.weather.state

Oggi 21 maggio 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Empanadas al forno con zucca e bietole
Empanadas al forno con zucca e bietole

Dalla cucina argentina, tutto il procedimento per fare le empanadas al forno - Credit: iStock

RICETTE30 novembre 2021

Empanadas al forno con zucca e bietole

di Melissa Viri

Buonissime e facili da preparare, ecco la versione al forno.

Il piatto che vi proponiamo oggi è un grande classico della cucina argentina, nonché una delle ricette latino-americane più apprezzate: le empanadas.

 

Questi deliziosi panzerotti sono caratterizzati da un ripieno che varia a seconda del Paese. Dei tanti modi per cucinare le empanadas, quello che vi presentiamo è a base di zucca e bietole. Prepararle è molto semplice: basta piegare un impasto realizzato con farina, acqua e sale intorno al ripieno, da qui il nome che deriva dal verbo "empanar", avvolgere appunto.

 

Eccovi la ricetta per ottenere a casa delle ottime empanadas al forno con zucca e bietole.

Ingredienti per 10 empanadas

Per la pasta:

  • 300 g di farina
  • 120 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare le empanadas.

Per il ripieno:

  • 120 g di polpa di zucca
  • 100 g di bietole
  • 2 dl di besciamella densa
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.
  • spezie a vostra scelta (peperoncino, chiodi di garofano, cumino, paprika, ecc.)

 

In alternativa alla cottura al forno, potete friggere le empanadas poche alla volta in abbondante olio di semi di arachidi, come vuole la tradizione. È opportuno precisare che per la versione fritta non è necessario spennellare i fagottini con il tuorlo d'uovo.

Procedimento

Per preparare le empanadas al forno con zucca e bietole iniziate dall'impasto: setacciate la farina in una ciotola e versate al centro l'acqua, il sale e l'olio extravergine d'oliva, poi cominciate a impastare fino ad ottenere una pasta liscia e uniforme cui darete la forma di una palla. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito o con la pellicola e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno mezz'ora.

 

Nel frattempo occupatevi del ripieno: in una padella antiaderente fate rosolare la zucca tagliata a cubetti con l'aglio. Quando sarà appassita, potrete aggiungere le bietole, che avrete tagliato a striscioline, il sale e il peperoncino.

 

Portate a cottura mescolando spesso, poi unite la besciamella e fate raffreddare. A questo punto riprendete la pasta e stendetela con il mattarello in una sfoglia molto sottile da cui dovrete ricavare 10 dischi del diametro di circa 12 cm aiutandovi con una tazza o con un coppapasta.

 

Al centro di ogni disco disponente una cucchiaiata abbondante di ripieno e richiudete a mezzaluna, sigillando bene i bordi per mezzo di una forchetta.

 

Spennellate le empanadas con il tuorlo d'uovo sbattuto e cuocetele in forno preriscaldato a 170°C per circa 15 minuti o fino a quando avranno raggiunto la giusta doratura. Servitele ben calde accompagnandole con una salsa a vostra scelta.