TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Funghi ripieni alla siciliana
Funghi ripieni alla siciliana

Ricetta siciliana dei funghi ripieni- Credit: iStock

RICETTE28 novembre 2021

Funghi ripieni alla siciliana

di Melissa Viri

Una ricetta gustosa presa in prestito dalla terra di Sicilia.

I funghi ripieni alla siciliana è un piatto adatto per essere servito sia come gustoso antipasto che come contorno ed è inoltre molto semplice da preparare; il segreto della loro bontà sta nell'utilizzo di aromi e profumi tipicamente mediterranei.

 

È una ricetta tipica siciliana che però sempre più spesso fa parte delle tavole di tutta Italia.

 

Offrendo ai vostri ospiti questa pietanza, sicuramente sarà possibile soddisfare i palati più esigenti.

Ingredienti per i funghi ripieni alla siciliana

Per realizzare la ricetta classica dei funghi ripieni alla siciliana dovrete procurarvi questi ingredienti:

  • funghi champignon (grandi o molto grandi): 6
  • pangrattato (fresco): 80 g
  • Parmigiano Reggiano: 20 g
  • scamorza (o provola): 40 g
  • prezzemolo: q.b.
  • pomodorini: 2
  • aglio: 1 spicchio
  • pinoli: 1 cucchiaino
  • olio di oliva: q.b.
  • sale: q.b.

Preparazione

Per prima cosa bisogna tagliare a cubetti la scamorza (o la provola), grattugiare il Parmigiano Reggiano e tritare finemente sia il prezzemolo che i pomodorini.

 

Pulire molto bene i funghi dividendo il cappello dal gambo, togliendo le pelli che ricoprono il cappello stesso.

 

Togliere la parte finale del gambo e pulirli ulteriormente in modo da poter eliminare la terra che eventualmente è rimasta attaccata e successivamente tagliare i gambi a dadini.

 

Bisogna ricordare che i funghi non devono essere mai lavati direttamente sotto l'acqua corrente.

 

Soffriggere lo spicchio d'aglio aggiungendo i pezzettini di gambo e fare cuocere per un paio di minuti, salando quanto basta.

 

Spegnere il fuoco e mettere il tutto da una parte.

 

Adesso bisogna dedicarsi alla preparazione del ripieno.

 

Prendere una ciotola capiente e porre all'interno i gambi dei funghi; versare il pangrattato, i pinoli, i pomodorini tritati, i dadini di scamorza (o di provola) insieme al il prezzemolo e al il formaggio grattugiato e amalgamare con un po' di olio EVO.

 

Con questo composto bisogna riempire i cappelli dei funghi.

 

Porre il tutto in una teglia coperta dalla carta da forno e infornare a 180 gradi per circa 15- 20 minuti fino a quando non sono ben dorati.

 

Togliere dal forno e servire quando sono ancora ben caldi.

Varianti

Le varianti per i funghi ripieni alla siciliana sono principalmente negli ingredienti; è infatti possibile sostituire i pinoli con i capperi oppure togliere i pomodorini.

 

Per rendere il ripieno ancora più cremoso è inoltre possibile aggiungere, in fase di amalgama, un cucchiaio pieno di ricotta.

 

Una variante nella preparazione è quella di tritare tutto il ripieno con un minipimer e inserirlo all'interno dei cappelli.