TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Fusilli di kamut al pesto di zucchine e mandorle
Fusilli di kamut al pesto di zucchine e mandorle

Fusilli di kamut crudi - Credit: Pexels

RICETTE25 luglio 2022

Fusilli di kamut al pesto di zucchine e mandorle

di Melissa Viri

Una ricetta da provare!

I fusilli di kamut conditi con un ottimo pesto di zucchine e mandorle sono un piatto gustoso adatto a ogni stagione. In estate la freschezza delle verdure e il profumo del basilico, tuttavia, fanno veramente la differenza. Puoi preparare questo piatto a partire dalla pasta fatta in casa e scegliendo una farina di kamut di ottima qualità oppure acquistandone una confezione da cuocere in acqua bollente e salata per il tempo riportato nelle indicazioni, scolandoli al dente e aggiungendo il condimento preparato a freddo o appena riscaldato in padella.

La pasta di kamut

Con il termine kamut si indica un marchio americano di grano denominato Khorasan. L'origine è molto antica e la provenienza, proprio come indica il nome, è riferibile a una regione che si trova tra l'odierno Iran e l'Afghanistan. I semi di kamut si presentano con una grandezza maggiore rispetto a quelli tradizionali ma il prodotto finale ha le medesime applicazioni, ovvero la farina e i lavorati come la pasta, il pane, i biscotti. Si tratta comunque di un alimento integrale, perciò a livello nutrizionale va confrontato con la farina scura anziché con quella di frumento bianco. La pasta di kamut si sposa perfettamente con le preparazioni vegetariane e vegane nonché con i regimi dietetici salutisti.

Gli ingredienti

Per preparare 4 porzioni di fusilli di kamut con pesto di zucchine e mandorle ti servono questi ingredienti:

  • fusilli di kamut (350 g)

  • zucchine (2)

  • mandorle (40 g)

  • basilico fresco (1 ciuffo)

  • formaggio (parmigiano grattugiato o caprino)

  • aglio (1 spicchio)

  • olio extra vergine d'oliva (6 cucchiai)

  • sale (q.b.)

  • pepe (q.b.).

 

Per quanto riguarda gli attrezzi da cucina, puoi utilizzare una ciotola in plastica o in vetro per amalgamare gli ingredienti, un coltello, un cucchiaio di legno, il mixer a immersione o il frullatore, una pentola per l'acqua e una padella antiaderente. Opzionalmente puoi aggiungere anche delle freschissime foglioline di menta spezzettate a mano per dare una nota di profumo in più, visto che con le zucchine si abbinano ottimamente. Nel pesto, se ti piace, puoi mettere del caprino oppure il classico formaggio parmigiano grattugiato.

Procedimento e conservazione

Lava bene le zucchine e tagliale alle estremità. Grattugiale e tienile da parte in un colino per far spurgare l'acqua. Nel frullatore inserisci l'aglio, il formaggio, le mandorle e il basilico, aggiustando di sale e mettendo un po' di olio, che po aggiungerai ancora quando frullerai ulteriormente. In un minuto il tuo pesto è pronto per il condimento della pasta. Puoi anche usarlo sulle bruschette per un aperitivo o per un antipasto. Si conserva in frigo e si ravviva in padella con un po' di acqua di cottura.