TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Ganache al cioccolato, la ricetta step by step

Cioccolato fuso- Credit: iStock

RICETTE26 febbraio 2022

Ganache al cioccolato, la ricetta step by step

di Melissa Viri

Passo dopo passo, la ricetta per la ganache al cioccolato.

Ha un nome che deriva dal francese e che significa "maldestro": è la ganache, vellutata crema realizzata con panna e cioccolato (e con l'aggiunta di poco burro) indispensabile in moltissime ricette di pasticceria. Viene di solito utilizzata per ricoprire il tronchetto di Natale, guarnire torte e cupcake, farcire bigné e altri dolci, preparare cioccolatini (o meglio tartufi), ma è perfetta anche da gustare al cucchiaio, come dessert a fine pasto.

 

Che sia facile da realizzare si evince già dal nome, che in francese è sinonimo del termine "imbecille", sul quale sono fiorite diverse leggende. Ecco la nostra ricetta step by step della ganache al cioccolato.

Ingredienti ganache al cioccolato

  • 200 g di cioccolato fondente al 70%

  • 200 ml di panna fresca liquida

  • 25 g di burro.

 

La ganache è un'emulsione realizzata con panna e cioccolato, ma, a seconda dell'uso a cui è destinata, possono essere aggiunti altri ingredienti per modificare la consistenza, il gusto e l'aroma. Ad esempio, se volete un gusto meno amaro, otterrete uno squisito risultato anche con il cioccolato al latte (in questo caso potrete eliminare il burro). In alcune ricette la panna viene in parte sostituita con il latte: pur non essendo la versione originale, è buona lo stesso. Infine, a seconda dei gusti, potete aggiungere anche qualche aroma (ad esempio, cannella o vaniglia).

Procedimento passo passo

  • Con un coltello riducete il cioccolato in scaglie, quindi conservatele da parte

  • In un pentolino mettete a scaldare la panna insieme al burro, a calore moderato

     

  • Quando comincerà a sobbollire, togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete le scaglie di cioccolato, poi riportate il recipiente sul fuoco e mescolate con una spatola fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto e il composto non avrà assunto l'aspetto di una crema lucida e vellutata

  • Se non la volete usare calda come glassa, trasferite la ganache in una ciotola capiente, copritela con la pellicola e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente per circa mezz'ora

     

  • Quando la ganache si sarà raffreddata, mettete la ciotola in un contenitore più grande nel quale avrete sistemato dei cubetti di ghiaccio e un bicchiere d'acqua, in modo da realizzare una sorta di bagnomaria freddo

  • Per ottenere la ganache montata, occorre solo un piccolo passo in più: prendete le fruste elettriche, immergetele nella crema e montatela a lungo fino a quando non si sarà gonfiata, diventando anche più chiara. A questo punto la ganache al cioccolato è pronta per decorare e farcire i vostri dolci.