TimGate
header.weather.state

Oggi 30 giugno 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Gelato pocket coffee fatto in casa
Gelato pocket coffee fatto in casa

Caffè espresso- Credit: iStock

RICETTE22 giugno 2022

Gelato pocket coffee fatto in casa

di Melissa Viri

Gelato pocket coffee fatto in casa: come realizzarlo.

I pocket coffee, gli ottimi cioccolatini con ripieno morbido al caffè, sono una prelibatezza per gli amanti della bevanda nera che riescono a ricaricare le energie con un piccolo assaggio del cioccolatino.

 

Se ami i pocket coffee e vorresti tanto realizzare un gelato dall'aroma inconfondibile continua nella lettura di questo articolo dove potrai leggere ingredienti e preparazione del gelato pocket coffee fatto in casa.

Gelato pocket coffee fatto in casa: ingredienti

Per preparare circa 400 grammi di gelato al pocket coffee hai bisogno dei seguenti ingredienti:

  1. 100 grammi di caffè (puoi usare anche il caffè solubile);
  2. 125 grammi di panna fresca liquida;
  3. 75 grammi di latte intero;
  4. 60 grammi di glucosio;
  5. 45 grammi di zucchero;
  6. una ventina di cioccolatini pocket coffee.

Gelato pocket coffee fatto in casa: preparazione

Per prima cosa prepara il caffè. Puoi scegliere di fare un espresso, usare la moka oppure il caffè solubile; in tutti e tre i casi devi comunque avere a disposizione 100 grammi di caffè liquido.

 

Versa il latte in un pentolino, aggiungi il glucosio, lo zucchero e mescola bene prima di versare il caffè.

 

Metti il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e mescola fino a che lo zucchero non si sarà sciolto del tutto.

Fase due: aggiunta degli altri ingredienti

Il composto ottenuto va versato in una brocca dove dovrai aggiungere anche la panna liquida. Mescola bene e riponi in freezer per circa trenta minuti.

 

Una volta che il composto sarà ben freddo trasferisci il tutto nella gelatiera e azionala.

 

Mentre la gelatiera lavora prendi i pocket coffee e tagliali a pezzetti che poi andrai a inserire all'interno della gelatiera.

 

Lascia lavorare la gelatiera per circa trenta minuti e comunque fino a ottenere un gelato ben cremoso.

Gelato al pocket coffee: fase tre

Una volta che il gelato sarà pronto puoi metterlo in una vaschetta con coperchio per conservarlo in frigorifero (massimo una settimana).

 

Puoi anche decidere di consumarlo subito decorando la parte superiore con delle scagliette di cioccolato fondente.

 


Per dare al gelato un gusto davvero unico sciogli qualche pocket coffee a bagnomaria per creare una sorta di topping da usare come decoro sopra il gelato. Realizza il topping al momento oppure in anticipo e conservalo in frigorifero all'interno di una bottiglietta di vetro con coperchio.