TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Heavy cream, come prepararla a casa
Heavy cream, come prepararla a casa

Una ragazza sta mangiando un gelato in vaschetta a casa- Credit: Pexels

RICETTE08 agosto 2022

Heavy cream, come prepararla a casa

di Melissa Viri

Heavy cream: l'alimento di origine anglosassone.

Al giorno d'oggi si sente spesso parlare di heavy cream ma non tutti sanno di cosa si tratta. Con questo termine infatti si indica una sorta di panna che viene utilizzata in ambito culinario in particolar modo negli Stati Uniti, mentre in Italia è poco diffusa. Con questo alimento è possibile preparare tantissime ricette gustose e particolari e proprio per questa ragione sono in molti a volerlo realizzare. Per fare la heavy cream bastano pochi e semplici passaggi e alcuni accorgimenti fondamentali.

Che cosa serve per preparare un'ottima heavy cream

Per fare una buona heavy cream bastano soltanto due ingredienti ovvero il burro e il latte intero. Questi ultimi sono di semplice reperibilità e si possono trovare in qualsiasi supermercato. Tuttavia chi vuole realizzare una ricetta più leggera può anche sostituire il latte intero con il latte scremato. Chi invece preferisce le bevande vegetali può utilizzare il latte di soia, perfetto anche per chi sta seguendo una dieta vegetariana. Naturalmente bisogna tenere in considerazione che cambiando gli ingredienti il risultato potrebbe essere leggermente diverso.

I passaggi iniziali per fare la heavy cream

La prima cosa da fare per realizzare la heavy cream consiste nel lasciare il burro a temperatura ambiente e poi fonderlo utilizzando il microonde oppure un pentolino. Bisogna assicurarsi che il burro sia fuso completamente per poi versarlo in una ciotola contenente anche il latte. Mescolare bene tutti gli ingredienti, facendoli amalgamare correttamente. Nel caso in cui si dovesse utilizzare del latte scremato è consigliabile aggiungere una piccola quantità di farina per far addensare il composto.

Il procedimento finale per la ricetta

Continuare a mescolare il burro e il latte usando una frusta elettrica o manuale. Il procedimento dovrà durare alcuni minuti. Una volta fatto ciò si otterrà una consistenza morbida e cremosa che potrà essere usata per la preparazione di numerose ricette. Nel caso in cui la panna dovesse essere in eccesso è possibile conservarla in frigorifero disponendola in un recipiente a chiusura ermetica abbastanza capiente. Tuttavia è bene ricordare che questo alimento potrà essere conservato per massimo due giorni. Inoltre è opportuno tenere a mente che la heavy cream fatta in casa generalmente è più povera di grassi rispetto a quella confezionata.