TimGate
header.weather.state

Oggi 26 maggio 2022 - Aggiornato alle 01:00

 /    /    /  Lenticchie al pesto
Lenticchie al pesto

Una ricetta alternativa per gustare le lenticchie con basilico e pinoli- Credit: iStock

RICETTE27 gennaio 2022

Lenticchie al pesto

di Melissa Viri

Lenticchie al pesto: ricetta e ingredienti.

La lenticchia è un legume consumato soprattutto nel periodo invernale. La ricchezza delle proprietà delle lenticchie le rende adatte alla preparazione di piatti unici gustosi e saporiti.

 

La consistenza morbida della pietanza permette di realizzare diverse tipologie di piatti che vanno dalle zuppe alle vellutate. Le lenticchie possono essere preparate senza l'aggiunta di ingredienti di accompagnamento, con la pasta oppure con la carne.

 

Vediamo insieme la ricetta delle lenticchie al pesto con la pasta.

Lenticchie al pesto con la pasta: gli ingredienti

Per cucinare un piatto di lenticchie al pesto con la pasta per quattro persone occorrono i seguenti ingredienti:
1. 200 grammi di pasta tipo ditalini (la dose è di 50 grammi di pasta a persona);
2. 150 grammi di lenticchie;
3. cipolla, sedano e carota;
4. olio extra vergine di oliva un cucchiaio;
5. sale quanto basta.

 


Per la preparazione del pesto serviranno invece i seguenti ingredienti;
1. 100 grammi di basilico fresco;
2. 20 grammi di pinoli;
3. olio extra vergine di oliva quanto basta;
4. due cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Lenticchie al pesto: preparazione del pesto

Per la preparazione di questo piatto è possibile usare il pesto pronto ma per una portata più genuina è consigliabile preparare il pesto in casa.


Lavare bene il basilico e asciugarlo con della carta assorbente per poi inserirlo nel boccale del frullatore a immersione.

 

Aggiungere i pinoli, l'olio extra vergine di oliva e il parmigiano avendo cura di mixare al meglio per fare in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino bene tra loro.

 

Aggiustare di sale se occorre e aggiungere acqua se il composto appare troppo denso.

Lenticchie al pesto: la cottura delle lenticchie

Mettere le lenticchie a bagno in una ciotola con dell'acqua fresca, lasciare in ammollo qualche minuto mentre si tagliano le verdure a pezzetti molto piccoli.

 

Soffriggere il sedano, la carota e la cipolla con poco olio e aggiungere le lenticchie fino a che non saranno pronte.

Lenticchie al pesto: il piatto finale

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo sistemare in una casseruola capiente le lenticchie cotte e accendere il fuoco a fiamma bassa.

 

Scolare la pasta al dente per poi aggiungerla alla lenticchia, saltare qualche secondo in padella per fare in modo di amalgamare bene gli ingredienti tra di loro e aggiungere qualche cucchiaio di pesto.

 

Il pesto avanzato può essere conservato in un barattolo di vetro nel frigorifero per qualche giorno facendo attenzione di aggiungere un po' di olio sulla superficie. È possibile congelare il pesto fatto in casa.