TimGate
header.weather.state

Oggi 13 agosto 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Milkshake al cioccolato senza gelato
Milkshake al cioccolato senza gelato

Milkshake- Credit: Pexels

RICETTE01 luglio 2022

Milkshake al cioccolato senza gelato

di Melissa Viri

Ecco come fare il milkshake senza gelato: segui questa ricetta!

È possibile preparare in casa un milkshake al cioccolato senza gelato? Certo che sì. Se cerchi delle ricette gustose, semplici da realizzare e anche sane sei nel posto giusto: leggi le nostre ricette e regalati una pausa, una merenda o una coccola dolce quando vuoi.

La base per il milkshake senza gelato

Per realizzare in pochi step il milkshake al cioccolato senza gelato è fondamentale scegliere la base perfetta quella cioè che più ti piace. Ma non solo, potrai selezionare tra latte vegetale, di soia, di mandorla, di nocciola, di avena, di riso, oppure optare per il classico latte vaccino a seconda dell'apporto calorico e delle tue esigenze alimentari. Chiaramente una bevanda vegetale sarà più leggera ed è l'ideale per chi è intollerante al lattosio, ma verifica pure, sempre sull'etichetta del prodotto, anche l'apporto di zuccheri e assicurati che sia priva di coloranti artificiali.

Il milshake al cioccolato con il cacao o con i preparati

In commercio ci sono comodissime bustine di preparato per cioccolata istantanea: sicuramente le hai già utilizzate. Ecco, sono l'ideale per il tuo milkshake senza gelato, ma in alternativa puoi utilizzare del semplice cacao ben setacciato, zuccherato o amaro a tua scelta. In questo secondo caso aggiungi un cucchiaino di miele o di stevia per dolcificare il tutto. Dovrai semplicemente frullare il latte scelto, la polvere di cacao o il preparato, ghiaccio quanto basta e se desideri un composto più spumoso aggiungi una banana lasciata in freezer pochi minuti.

Il milkshake al cioccolato con la Nutella

Con la Nutella o con la tua crema spalmabile al cioccolato preferita, anche proteica se ci tieni alla linea, puoi creare in pochi minuti un delizioso milkshake senza gelato. Frulla il latte scelto, qualche cucchiaio di crema al cioccolato, ghiaccio quanto basta e gusta il tuo dessert quando vuoi. Se cerchi una consistenza più densa e un apporto calorico maggiore aggiungi una banana tenuta pochi istanti in freezer, oppure un piccolo avocado maturo.

Il milkshake al cioccolato con le barrette proteiche

Un gustoso e sano milkshake post allenamento lo puoi preparare in casa frullando la tua barretta proteica. Ti basterà aggiungere poco per volta il latte scelto, vegetale o vaccino, ghiaccio quanto basta. Questo drink è perfetto anche al mattino: inserisci anche una o mezza banana, qualche lampone o fragola in pezzi ed evita il ghiaccio. Sarà il tuo mangia-e-bevi perfetto per iniziare al giornata con tanta energia senza rinunciare al gusto.