TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Moscardini al sugo: la ricetta facile e veloce
Moscardini al sugo: la ricetta facile e veloce

Moscardini su un piatto su una tavola estiva- Credit: Pexels

RICETTE16 agosto 2022

Moscardini al sugo: la ricetta facile e veloce

di Melissa Viri

Una ricetta di mare tutta da gustare.

I moscardini al sugo sono una ricetta di mare semplice e saporita in cui la dolcezza della passata di pomodoro si sposa con la sapidità dei molluschi, per un risultato super goloso da portare in tavola come antipasto, su dei crostini di pane, oppure come secondo piatto o ancora sulla pasta, di solito linguine. Per chi non lo sapesse, i moscardini sono simili al polpo ma hanno dimensioni più ridotte. Con il sugo, le olive e i capperi sono una combinazione vincente che invita alla scarpetta. Vi presentiamo qui di seguito la ricetta per la preparazione dei moscardini al sugo.

Moscardini al sugo: ricetta

Ingredienti:

  • 800 g di moscardini

  • 300 g di passata di pomodoro

  • 1 spicchio d’aglio

  • mezzo bicchiere di vino bianco

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale

  • una manciata di olive nere denocciolate

  • un pizzico di pepe

  • peperoncino (facoltativo)

  • un ciuffo di prezzemolo

  • sale q.b.

Consigli:

Un aspetto da non sottovalutare è la freschezza dei moscardini, che si riconosce dal colore splendente e dai tentacoli integri e sodi. Acquistateli già puliti, cioè eviscerati e privati del becco e degli occhi. Inoltre, per una cottura uniforme, assicuratevi che abbiano tutti le stesse dimensioni. Al posto dei moscardini potete utilizzare i polipetti piccoli.

Preparazione

Per prima cosa lavate bene i moscardini sotto l’acqua corrente per eliminare i residui di sabbia. Fatto ciò, fate rosolare in un’ampia padella un filo di olio extravergine d’oliva con l’aglio sbucciato, tagliato a metà e privato dell’anima centrale ed eventualmente anche il peperoncino. Unite quindi i moscardini e lasciateli insaporire a fuoco vivace per qualche minuto, dopodiché sfumate con il vino bianco e aggiungete la passata di pomodoro. Eliminate l’aglio e il peperoncino, coprite e fate cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti, regolando di sale e di pepe.

 

Trascorso questo tempo, unite i capperi e le olive nere intere, mescolate delicatamente e proseguite la cottura sempre a fuoco lento per altri 20 minuti. La cottura sarà da considerarsi ultimata quando i moscardini saranno diventati teneri (verificatelo pungendo sia i tentacoli che la sacca con i rebbi di una forchetta) e il sugo si sarà rappreso bene. I vostri moscardini al sugo sono pronti. Spolverateli con il prezzemolo fresco tritato e serviteli ben caldi accompagnati con pane fresco, per fare la scarpetta, oppure disposti su fette di pane tostato o ancora sulla pasta.