TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 12:29

 /    /    /  Muffin al limone: ricetta con e senza burro
Muffin al limone: ricetta con e senza burro

Muffin al limone- Credit: iStock

RICETTE12 maggio 2021

Muffin al limone: ricetta con e senza burro

di Melissa Viri

Questi dolci morbidi e dal sapore fresco sono in grado di conquistare il palato ad ogni morso

Da dolci poveri fatti con gli avanzi del giorno prima a sofisticati dolcetti per il rituale pomeridiano del tè. Stiamo parlando dei muffin, gli intramontabili dolcetti anglosassoni dalla forma rotonda ideali per la colazione e la merenda, e in particolare dei muffin al limone, connubio tra uno dei prodotti dolciari più famosi al mondo e il re degli agrumi.

 

In assenza di burro si può impiegare l’olio di semi, con la consapevolezza di poterli addentare senza sensi di colpa.

 

Ecco la ricetta per preparare i muffin al limone con e senza burro.

Ingredienti muffin al limone

Il segreto per ottenere dei muffin perfetti è quello di preparare due composti separati: uno con gli ingredienti secchi e uno con quelli umidi. Qualora nell’impasto si volesse evitare il burro si può sostituire con un olio dal sapore neutro, come quello di semi di mais o di girasole: si otterranno dei dolcetti più leggeri ma ugualmente buoni e golosi.

Ingredienti per 6 dosi:

• 150 g di farina 00
• 150 g di zucchero
• 2 uova a temperatura ambiente
• 70 g di burro (oppure 55 g di olio di semi di mais o di girasole)
• ½ bicchiere di latte
• ½ bustina di lievito in polvere per dolci
• succo di circa 2 limoni
• scorza di un limone

Preparazione dei muffin al limone

Per preparare i muffin al limone, setacciare la farina insieme al lievito in polvere, quindi porla in una terrina e aggiungere lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. In un contenitore a parte incorporare il burro fuso (oppure l’olio di semi), il latte, le uova e il succo di limone.

 

Fatto ciò, versare il composto liquido su quello solido e mescolare gli ingredienti in modo da ottenere una pasta omogenea ed elastica. Versare il composto in sei pirottini di carta posti nello stampo per muffin, riempendoli per i due terzi perché poi in cottura si gonfia.

 

Per riempire i pirottini ci si può aiutare con la sacca da pasticcere, con due cucchiai o con l’attrezzo per dosare le palline di gelato. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti, mettendo nel forno una terrina piena d’acqua per rendere l’ambiente più umido e i dolcetti più morbidi.

 

Quando saranno ben dorati, controllare il grado di cottura infilando uno stecchino al centro dei muffin: se ne esce caldo e asciutto sono pronti per essere sfornati. Lasciarli raffreddare prima di servire.

 

I muffin al limone si possono decorare con panna fresca o con glassa al limone, oppure con mezza fettina di limone.