TimGate
header.weather.state

Oggi 06 agosto 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Paccheri con pesce spada olive e capperi
Paccheri con pesce spada olive e capperi

Paccheri con pesce spada olive e capperi- Credit: iStock

RICETTE03 settembre 2021

Paccheri con pesce spada olive e capperi

di Melissa Viri

Buono e divertente da preparare

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di paccheri, meglio se trafilati al bronzo;
  • 350 g di pesce spada;
  • 20 - 25 olive taggiasche o nere;
  • 250 g di pomodorini;
  • 2 cucchiaini di capperi;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco;
  • olio extravergine d'oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • prezzemolo q.b. ( facoltativo)

Disporre gli ingredienti:

Prima di iniziare a cuocere i paccheri con pesce spada, olive e capperi, accertarsi di avere tutti gli ingredienti in casa e disporli sul piano della cucina così da avere tutto a portata di mano.

 

Per prima cosa se è surgelato, qualche ora prima, mettere fuori dal freezer il pesce spada e farlo scongelare prima di tagliarlo a cubetti. Se invece si utilizza il pesce spada fresco, basterà sciacquarlo ed eliminare la pelle nera ed eventualmente se è presente l'osso, prima di tagliarlo a cubetti.

 

Lavare, asciugare e tagliare i pomodorini a pezzetti e metterli da parte in una ciotola. In un altra ciotola disporre le olive, dopo averle sciacquate. A parte mettere i capperi con un pò d'acqua, in modo da dissalarli. Sbucciare l'aglio.

Preparare il sughetto:

Adagiare in una padella l'aglio, mettere dell'olio e far rosolare. Non appena l'aglio si sarà imbiondito, abbassare la fiamma e versare il pesce spada, girandolo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Dopo qualche minuto, sfumare con il vino bianco e coprire la padella con un coperchio. Una volta che il vino sarà completamente evaporato, aggiungere i pomodorini, del sale e mezzo bicchiere d'acqua.

 

Se si gradisce si può anche aggiungere del pepe nero o del peperoncino fresco. Lasciar cuocere per 10 minuti, a questo punto aggiungere le olive intere o tagliate a pezzetti e i capperi sciacquati e far cuocere ancora per altri 10 minuti.

Cuocere e condire la pasta:

Nel frattempo che cuoce il sughetto, prendere una pentola abbastanza larga, mettere dell'acqua e portarla ad ebollizione. Cuocere i paccheri, vanno bene sia lisci che rigati, quelli rigati trattengono meglio il sugo.

 

Scolare i paccheri al dente e versarli nella padella dove si è cucinato il sughetto, saltarli per 2 minuti, spegnere il fuoco e lasciare riposare per altri 2 minuti prima di servirli in un piatto piano con una spolverata di prezzemolo tritato e qualche oliva.

Consigli:

Si possono utilizzare anche le olive verdi denoccilate al posto di quelle nere o di quelle taggiasche.

 

Se si preferisce un piatto rosso, si può usare qualche cucchiaio di passata di pomodoro o si possono omettere i pomodorini.