TimGate
header.weather.state

Oggi 01 agosto 2022 - Aggiornato alle 12:50

 /    /    /  Ricetta per la paella valenciana
Ricetta per la paella valenciana

RICETTE11 giugno 2019

Ricetta per la paella valenciana

La paella è un piatto tipico spagnolo che bisogna assolutamente assaggiare almeno una volta nella vita.

La si può preparare senza problemi anche in casa utilizzando una padella di ferro abbastanza ampia e poco profonda.

Esistono diverse varianti ma le principali sono di solito quella di pesce e quella di carne, pesce e verdure. Verrà poi aromatizzata con un mix di spezie che le donerà un sapore particolare.

Vediamo la ricetta per 4 persone.

  • Preparazione: 60 minuti

  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 300 grammi petto di pollo

  • 8 gamberoni

  • 500 grammi cozze

  • 170 grammi carote

  • 100 grammi piselli freschi

  • 200 grammi pomodori

  • 1 peperone rosso

  • 1 peperone giallo

  • 900 grammi acqua

  • 300 grammi riso

  • 1 bicchiere vino bianco secco

  • olio extravergine di oliva

  • sale e pepe

  • noce moscata

  • mix di spezie per paella

  • aglio

Preparazione

  1. Dopo aver pulito e lavato per bene le cozze, mettere in una padella uno spicchio d’aglio e fare rosolare. In seguito, aggiungere le cozze e sfumare con il vino bianco. Unire anche un po’ di acqua e far cuocere per 10 minuti in modo che le cozze si aprano.

  2. Dopo aver tagliato il petto di pollo a cubetti farlo saltare in una padella con un po’ d’olio per pochi minuti e fare intiepidire.

  3. Sciacquare i gamberoni e farli saltare nella stessa padella in cui si è cotto il pollo. Sfumare con il vino e fare cuocere per 3 minuti.

  4. Lavare a tagliare a cubetti tutte le verdure. Cuocere in una padella con l’olio caldo e fare saltare per pochi minuti per verdura. Salare, pepare e unire il pollo rosolato. Aggiungere un po’ d’acqua e il mix di spezie e fare cuocere ancora per 5 minuti.

  5. Unire il riso e fare cuocere per altri 5 minuti poi aggiungere gamberoni e cozze e cuocere ancora per altri 6-7 minuti.

  6. Servire la paella ben calda.