Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 16:11
Live
  • 16:30 | "Sindrome di Stendhal" di Emanuele Aloia è su TIMMUSIC
  • 16:30 | Travis Barker e la dedica a Kourtney Kardashian
  • 16:11 | “Hermitage” è il nuovo album dei Moonspell, l’intervista
  • 16:10 | Spazio, l'elicottero Ingenuity della Nasa ha volato su Marte
  • 15:35 | Cos'è "Bauli in piazza" e chi sono gli artisti che hanno aderito
  • 15:35 | I giorni decisivi del Recovery Plan (Pnrr)
  • 15:20 | Quali tipi di plastica si possono riciclare?
  • 15:17 | I coreografi dei vip: chi sono i più famosi
  • 15:12 | 10 segnali per capire se le piaci
  • 15:05 | Lo smart working fa bene all'ambiente, dati e vantaggi
  • 15:03 | Perché si chiamano “soap opere”?
  • 14:55 | Kate Middleton è la vera erede del principe Filippo
  • 14:53 | Fabrizio De André, quali sono le canzoni più amate
  • 14:40 | Kanye West vorrebbe frequentare un’artista
  • 13:31 | L'apprensione internazionale per Navalny
  • 13:30 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 13:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 13:00 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
  • 12:31 | L'iceberg più grande del mondo si è sciolto
  • 12:15 | Amici 20, i fan intervistano Martina: il video in esclusiva per TIM
Pennette alla crema di peperoni, a prova di digestione Pennette alla crema di peperoni - Credit: iStock
RICETTE 7 aprile 2021

Pennette alla crema di peperoni, a prova di digestione

di Melissa Viri

Le pennette alla crema di peperoni sono una ricetta molto facile da preparare, ecco la ricetta

Il protagonista del piatto è il peperone, una verdura molto amata soprattutto in estate.

 

La ricetta originale prevede l'utilizzo soltanto di qualche fogliolina di basilico fresca e dei pomodori ramati, ma volendo potete aggiungere anche della mollica di pane o delle mandorle per donare al piatto una nota croccante.

 

La scelta spetta a voi: se siete però conservative non avete nulla di cui preoccuparvi, dal momento che gli ingredienti della ricetta originale delle pennette alla crema di peperoni sono più che sufficienti per la preparazione di un piatto davvero squisito.

Gli ingredienti delle pennette alla crema di peperoni: la ricetta originale

Innanzitutto, ecco gli ingredienti per la ricetta delle pennette alla crema di peperoni:

  • 320 grammi di pennette rigate biologiche ,
  • 400 grammi di peperoni rossi,
  • 250 grammi di pomodori ramati,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • basilico (q.b.),
  • sale fino (q.b.),
  • pepe nero (q.b.)
  • olio extravergine di oliva (q.b.).

Le quantità indicate qui sopra sono indicate per 4 porzioni, ciascuna delle quali presenza un apporto calorico pari a 397 Kcal, di cui 73,5 grammi di carboidrati, 10,3 grammi di proteine, 9,4 grammi di zuccheri, 6,9 grammi di grassi, 3,8 grammi di fibre e 331 milligrammi di sodio.

Preparazione delle pennette alla crema di peperoni

Per prima cosa occorre mettere a bollire l'acqua della pasta.

In attesa che l'acqua cominci a bollire, preparate i peperoni, eliminando i semini e tagliandoli a cubetti.

 

Dopodiché passate al pomodoro ramato, quindi in una casseruola andate ad aggiungere un filo di olio extravergine d'oliva per poi soffriggere l'aglio, quindi aggiungete i cubetti di peperone e il peperone.

 

Fatto questo, sempre sulla casseruola aggiungete un paio di foglioline di basilico e del pepe, per poi cuocere a fuoco medio per un quarto d'ora al massimo.

 

Soltanto una volta che i peperoni arriveranno a cottura versate le pennette rigate nell'acqua della pentola, mentre i peperoni insieme al pomodoro frullateli dentro un mixer a immersione.

 

Come ultimo passaggio non vi resta che versare la crema così ottenuta in una padella, procedendo con una breve cottura a fuoco basso. Infine, quando la pasta in è cotta al dente scolatela su quest'ultima padella contenente la crema di peperoni, quindi mantecate per pochi secondi.

 

È tutto, il vostro piatto di pennette alla crema di peperoni è pronto per essere mangiato. Il consiglio è di consumare il piatto appena pronto, ma se volete potete comunque sempre conservarlo in frigorifero per poi mangiarlo entro le 24 ore successive.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle