Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 ottobre 2020 - Aggiornato alle 14:55
Live
  • 14:45 | Chips di zucchine
  • 14:27 | Pittura antimuffa: anticondensa, termica e traspirante
  • 13:25 | Il coprifuoco in Campania: le regole
  • 13:11 | Kim Kardashian compie 40 anni
  • 12:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 12:46 | Il Vicenza vince lo scudetto nel campionato per amputati
  • 12:28 | Islanda-Italia Under 21 si recupera il 12 novembre a Reykjavik
  • 12:26 | Europa League, Az Alkmaar partita per Napoli
  • 12:24 | Uefa, cancellati gli Europei Under 19 in Irlanda del nord
  • 12:00 | Fiorentina, Commisso dà ancora fiducia a Iachini
  • 11:53 | Chi era Gene Deitch, regista di Tom & Gerry
  • 11:40 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 11:16 | Dua Lipa: in arrivo un nuovo singolo, alcuni duetti e una sorpresa per i fan
  • 11:14 | La presentazione di Hauge e Dalot al Milan
  • 11:00 | Roger Federer mette nel mirino gli Australian Open
  • 11:00 | I 57 Cavalieri della Repubblica nominati da Mattarella
  • 10:11 | La bella vittoria della Lazio sul Borussia Dortmund
  • 09:52 | La vittoria della Juventus a Kiev
  • 09:46 | "Ma Rainey's Black Bottom", l’ultimo film di Chadwick Boseman
  • 09:00 | “The Theory Of The Absolutely Nothing” è l’album di debutto di Alex the Astronaut
Polenta fritta Polenta fritta - Credit: iStock
RICETTE 24 settembre 2020

Polenta fritta

di Melissa Viri

Polenta fritta, una delizia che ben si adatta ai mesi più freddi

In realtà ottima in ogni periodo dell'anno, facile da preparare e ottimo sia come antipasto, secondo o anche uno spuntino diverso dal solito.

Questa ricetta è nata per il recupero degli avanzi di polenta evitando di buttarla via, ma piace così tanto che ormai si prepara proprio per farla raffreddare e friggerla.

Generalmente si prepara in autunno e inverno ma si presta a ogni stagione senza alcun problema abbinandola a diversi alimenti.

Che si tratti di avanzi o di una preparazione effettuata appositamente per questa ricetta, la polenta fritta deve essere consumata immediatamente dopo essere cotta, servita calda e croccante. Gli aromi da aggiungere sono il pepe nero oppure delle spezie polverizzate che insaporiscono la pietanza. Se avanzano alcuni pezzi di polenta fritta non si devono buttare ma si possono conservare per poi riscaldarli nel forno poggiati sulla griglia in modo da riprendere la loro naturale croccantezza.

Ricetta per la polenta fritta (cucina vegan)

Ecco quali sono gli ingredienti, le modalità di preparazione e i tempi per preparare questa deliziosa e semplice pietanza.

Ingredienti per 4 porzioni

Difficoltà: facile - Kcal: 280 a porzione - Tempo: 1 ora

  • 400 grammi di polenta cotta e raffreddata
  • Olio specifico per frittura quanto basta coprire la polenta in cottura
  • Pepe nero o spezie miste polverizzati

Procedimento

Preparare la polenta già fredda, tagliandola a fette di circa 1 centimetro. Tagliare ogni fetta in più quadrati con una misura di 5x5 centimetri di lato. Se la misura non è precisa ed escono rettangoli, triangoli, rombi o stecchini, non fa alcuna differenza.

Versare l'olio in una padella piuttosto alta e capiente, fate riscaldare fino a raggiungere la temperatura di 180° circa. Se non avete un termometro da cucina provate a immergere una briciola di pane se frigge allora l'olio è pronto.

A questo punto iniziate a immergere la polenta un po' per volta facendo in modo che resti totalmente sotto l'olio per una cottura rapida e uniforme. Estraete i pezzi di polenta solamente quando diventano dorati.

Scolare bene la polenta prima di poggiarla su un piatto su cui avrete posto della carta da cucina che va cambiata spesso per non far inzuppare di olio i pezzi già asciutti.

Impiattare in un vassoio oppure dividere in porzioni direttamente nei piatti. Servire caldissima, la polenta fritta si può gustare da sola o in accompagnamento a salse e formaggi.

Leggi tutto su Lifestyle