TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 19:00

 /    /    /  Polpette vegetariane in padella
Polpette vegetariane in padella

Polpette vegetariane a base di peperoni e melanzane- Credit: iStock

RICETTE23 novembre 2021

Polpette vegetariane in padella

di Melissa Viri

Semplici da preparare, qui la ricetta.

Le polpette vegetariane in padella sono un ottimo secondo piatto da servire in tavola assieme a un contorno di purè di patate oppure con verdure miste cotte in forno. Sono polpette semplici da realizzare a base di peperoni, melanzane e cipolle da cuocere in padella con olio extravergine d’oliva e una salsa a base di pomodoro preparata in casa.

 

Scegliendo verdure di qualità otterrete sempre un risultato finale degno di un grande chef anche se non siete particolarmente abili ai fornelli.

 

Vediamo assieme tutti i passaggi necessari per cucinare delle golose polpette vegetariane in padella arricchite con parmigiano grattugiato.

Ingredienti

  • un peperone giallo
  • una melanzana arrostita
  • una patata già cotta

 

 

  • 2 cipolle
  • 500 g di pomodorini maturi
  • uno spicchio d’aglio

 

 

  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 20 g di burro

 

 

  • olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale
  • sale
  • pepe.

Preparazione

Iniziate a preparare le polpette vegetariane sbucciando le cipolle. Una mettetela da parte e l’altra trituratela finemente a coltello.

 

Versate il trito in un tegame basso con il fondo spesso e fatelo soffriggere con un filo di olio extravergine d’oliva e il burro che avete a disposizione. Quando la cipolla inizierà a imbiondirsi, aggiungete i pomodorini precedentemente tagliati a pezzetti.

 

Salate e proseguite la cottura del sugo per circa sei o sette minuti poi pepate e spegnete la fiamma.

 

A questo punto potete procedere con la preparazione vera e propria delle polpette. Pulite il peperone eliminando i filamenti e i semi poi tagliatelo a pezzetti e mettetelo nel mixer senza privarlo della pelle. Aggiungete la patata cotta, lo spicchio d’aglio e la polpa della melanzana precedentemente cotta in forno.

 

 

Frullate per ottenere un impasto omogeneo e abbastanza consistente. Versate quanto ottenuto in una terrina. Salate e pepate secondo i vostri gusti poi unite le uova e i parmigiano grattugiato.

 

Mescolate con un cucchiaio di legno o con le mani fino a creare un impasto morbido ma non troppo. Nel caso in cui dovesse risultare eccessivamente molle, aggiungete un cucchiaio di pangrattato.

 

Con le mani leggermente unte con olio, prelevate un po’ di impasto e create le vostre polpette. Non fatele troppo grandi e assicuratevi che abbiano più o meno tutte le stesse dimensioni.

 

Versate un cucchiaio d’olio in una padella antiaderente e fatelo scaldare. Aggiungete le polpette e cuocetele qualche minuto per lato. Per evitare che si brucino, a metà cottura bagnatele con un po’ di brodo vegetale. Quando avranno creato una bella crosticina dorata, saranno pronte per essere gustate.

 

Accompagnatele in tavola con i pomodorini cucinati in padella prima o, in alternativa, versate le polpette nel tegame con il pomodoro e fatele scaldare per qualche minuto prima di presentarle ai vostri ospiti.